Telecom Italia

IT0003497168
0,5342 EUR 21/02/2020 17:40 Milano
0,02 EUR (3,79 %) Variazione dall'ultima chiusura
0,4400 0,5800  52 settimane min max
-4,30 % Rendimento a 1 anno
1,96 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Telecom Italia: nuovi importanti accordi 3 mesi fa - venerdì 15 novembre 2019
    Nonostante l’ottimismo del management sulle ultime iniziative intraprese dal gruppo, difficilmente il titolo Telecom Italia riuscirà a colmare il divario accumulato nei confronti di Piazza Affari. 

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Le azioni del 5G 3 mesi fa - lunedì 4 novembre 2019
    Il 5G è la tecnologia che promette di cambiarci la vita: non solo più velocità sul telefonino, ma possibilità di operazioni chirurgiche a distanza, mezzi che si guidano da soli, elettrodomestici più efficienti. Qui trovi le protagoniste di questa rivoluzione che potrebbero volare in Borsa.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Telecom Italia: utili trimestrali in calo 9 mesi fa - giovedì 23 maggio 2019
    A gravare sul titolo Telecom Italia è l’incertezza sulle trattative con Open Fiber per lo scorporo della rete. Ecco cosa ne pensiamo.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Telecom Italia: la Cdp al rilancio? un anno fa - venerdì 15 febbraio 2019
    Oggi il titolo Telecom Italia è sostenuto in Borsa dalla notizia secondo cui la Cassa depositi e prestiti potrebbe aumentare la sua partecipazione. Che conseguenze avrebbe per il gruppo?

    Ieri sera, la Cassa Depositi e Prestiti ha annunciato ufficialmente la volontà di “rafforzare la partecipazione nel capitale di Telecom Italia con una prospettiva di lungo termine”.

    Indicazioni per ora vaghe, dunque, ma che sono bastate al mercato per scommettere su un sostanziale raddoppio della sua quota in tempi brevi, arrivando a circa il 10% del capitale. Di conseguenza, il titolo segna un consistente rialzo: +5,5%, a 0,51 euro, alle 13 di oggi (momento in cui scriviamo).

    Ma per capire il perché di questo rialzo, bisogna fare un passo indietro. Da mesi il fondo Elliott, pur avendo “solo” il 9,4%, controlla il Consiglio di amministrazione (la “stanza dei bottoni” di Telecom Italia). Uno dei suoi obiettivi, annunciato già al momento del suo ingresso nel capitale, è la separazione della rete di comunicazione in una società ad hoc, che nei suoi piani dovrebbe valere di più di quanto non sia oggi valorizzata nel bilancio di Telecom.

    Il piano è però ostacolato dall’altro azionista “di peso”, Vivendi, che ha circa il 24% del capitale e che nell’assemblea del prossimo 29 marzo punta a riconquistare il controllo del Consiglio di amministrazione.

    La mossa della Cdp rende meno probabile che Vivendi riesca nel suo intento: anche la Cdp, infatti appare favorevole alla separazione della rete, specialmente nella prospettiva di fonderla poi con quella di Open Fiber (che, lo ricordiamo, a sua volta è per il 50% in mano pubblica e per l’altro 50% controllata da Enel, in cui lo Stato ha più di uno zampino).

    Anche al mercato piace l’idea della separazione della rete; per questo ha premiato il titolo oggi, vedendo meno probabile il successo del contrattacco dei francesi.

    Non ti entusiasmare troppo, però: negli ultimi mesi, il titolo Telecom ci ha già (purtroppo) abituato a fiammate sull’onda dell’entusiasmo, ma che si sono poi infrante contro l’immobilismo della situazione. Inoltre, non è detto che l’aumento della quota in mano a Cdp avvenga in tempi utili per votare alla prossima assemblea. Per questi motivi, limitati a mantenere il titolo ma non speculare.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Col freno a mano tirato un anno fa - lunedì 28 gennaio 2019
    Settimana nervosa per i listini azionari che archiviano variazioni poco significative. In particolare, New York ha registrato un calo dello 0,2%, mentre le Borse europee, in media, hanno perso lo 0,4%. Milano ha chiuso con un progresso dello 0,5%, lo stesso risultato di Tokio.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 0,5800 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 0,4400 EUR
ISIN IT0003497168
Borsa Milano
Beta 1,11
Volatilità 27,59 %
Numero di azioni 15.203.120.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 7,75 EUR
Settore Telecomunicazioni
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 42.988 EUR
Punteggio corporate governance 4
Paesi Italia

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 (e) 2016
Dividendo 0,01 0,01 0,00 0,00
Utile corrente 0,04 0,04 -0,06 0,08
Utile netto 0,04 0,04 -0,06 0,09
Cash Flow corrente 0,28 0,29 0,27 0,27
Cash Flow netto 0,28 0,29 0,27 0,27
EBIT 0,15 0,14 0,03 0,18
EBITDA 0,39 0,39 0,37 0,38
Patrimonio netto 0,98 0,95 0,93 1,01
Patrimonio netto tangibile -0,29 -0,32 -0,37 -0,40

Rendimento in euro

Telecom Italia Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -8,92 % 6,53 % 11,15 %
Rendimento ultimi 6 mesi 15,09 % 15,86 % 19,37 %
Rendimento ultimo anno -4,30 % 15,81 % 27,25 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni -12,66 % 2,39 % 10,96 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 (e) 2016 2015
Pay out - - 0,00 % -
Current ratio - - 0,95 0,93
ROE - - 8,37 % -2,59 %
ROE netto - - 8,53 % -0,41 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 9,84 % 3,18 %
EBIT margin - - 18,62 % 14,33 %
EBITDA margin - - 40,04 % 33,90 %
Tax rate - - 30,92 % 37,90 %
Gearing - - 129,75 149,72
Patrimonio netto / totale attivo - - 33,43 % 29,72 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 1,96 % 1,96 %
Prezzo/utile corrente 12,75 12,75
Prezzo/cash flow corrente 1,82 1,76
Prezzo/patrimonio netto 0,52 0,54
Prezzo/patrimonio netto tangibile - -
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 4,85 % -

(e) : stima