Total

FR0000120271
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
47,25 EUR 14/06/2019 17:35 Parigi
0,27 EUR (0,57 %) Variazione dall'ultima chiusura
45,23 56,37  52 settimane min max
-5,61 % Rendimento a 1 anno
5,62 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Shopping in Africa per Total 12 giorni fa - lunedì 3 giugno 2019
    Total sta progettando una grande acquisizione per rafforzarsi ancora nel gas naturale liquefatto (gnl). Il titolo è stato nervoso nel 2019 e ha accumulato ritardo nei confronti del resto della Borsa di Parigi. 
     
     
     
     

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Total: petrolio e gas in Angola 2 mesi fa - lunedì 15 aprile 2019
    Pur beneficiando della salita del greggio, la corsa delle azioni Total nel 2019 non è stata sufficiente a colmare il ritardo dal resto della Borsa di Parigi. Il mercato ha giudicato i suoi conti meno buoni rispetto a quelli di altri concorrenti del settore.

    Prezzo al momento dell’analisi (12/4/2019): 49.99 euro

    Consiglio: mantieni

    Total (Isin FR0000120271) ha annun­ciato la seconda fase del progetto di estrazione di petrolio e gas in acque profonde a largo dell’Angola. Presto sarà possibile estrarre 230.000 barili di idrocarburi al giorno, di cui il 30% andrà a Total (nel 2018 ha estratto in totale 2,77 milioni di barili al giorno). Questa novità, insieme ai maxiprogetti in Nigeria, Australia e Brasile (in tutto dovrebbero esserci 20 nuovi progetti tra il 2018 e il 2020), dovrebbe permettere al gruppo di centrare gli obiettivi di produzione. Per portare a termine i suoi piani, Total investirà 15-17 miliardi di dollari nel 2019 e 2020 (17 miliardi del 2018). A medio termine ci dovrebbe essere un buon impatto in termini di liquidità generata dal gruppo, quindi, a meno di un tracollo del prezzo del petrolio, ci aspettiamo che il dividendo continui a salire anche dopo il 2020 (per ora Total si è impegnata solo ad aumentarlo del 10% tra il 2018 e il 2020).

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Total: + 28% di utili 3 mesi fa - lunedì 18 febbraio 2019
    Total ha realizzato dei buoni risultati durante tutto il 2018 e l’attesa crescita della produzione di idrocarburi lascia ben sperare anche per il 2019, sempre che i prezzi del petrolio restino ai livelli attuali. 

    Prezzo al momento dell’analisi (15/2/2019): 49.70 euro

    Consiglio: mantieni

    Nel 4° trimestre gli utili industriali di Total (Isin FR0000120271) sono cresciuti del 16% (elementi straordinari esclusi), trainati dalla crescita del 37% delle attività di esplorazione/produzione. Per tutto il 2018 gli utili (senza elementi straordinari) sono saliti del 28%, grazie alla crescita dell’8% della produzione accelerata dagli investimenti degli ultimi anni (nel gas naturale liquefatto in Australia e nel greggio in Nigeria e Brasile). Grazie ai risparmi di costo sopra le attese e all’abbondante liquidità generata dalle attività, il gruppo può ridurre il debito e annunciare l’aumento del dividendo per il 2019. Per quest’anno, grazie ai nuovi progetti, Total conta su un aumento della produzione del 9%. Noi, in base agli attuali prezzi del greggio, ci aspettiamo per la società un utile per azione di 4,8 euro nel 2019 e di 4,9 euro nel 2020.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Total: prime indicazioni per il quarto trimestre 5 mesi fa - venerdì 18 gennaio 2019
    I primi indicatori pubblicati da Total per il 4° trimestre 2018 non ci hanno sorpreso. 

    Prezzo al momento dell'analisi (17/01/2019): 46,92 euro

    Non modifichiamo, quindi, le nostre stime sugli utili del gruppo e, ai prezzi attuali, l’azione resta correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    Come atteso, la francese Total (Isin FR0000120271) ha annunciato che nel 4° trimestre si è registrato un calo medio dei prezzi di vendita del greggio. Questo elemento ha messo sotto pressione i profitti degli ultimi mesi del 2018 e rischia di avere un impatto negativo anche sui primi mesi del 2019. Le nostre stime ne tenevamo, comunque, già conto; per questo motivo, le manteniamo invariate. Altra notizia, il management studia la vendita dei giacimenti offshore di gas in Olanda, la cui produzione non fa che diminuire, poiché le riserve si stanno esaurendo. Mantieni questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Crescono gli utili di Total 7 mesi fa - lunedì 5 novembre 2018
    Nonostante la crescita dei profitti registrata nel 3° trimestre, l’azione Total è scesa nel corso delle ultime settimane per via del calo dei prezzi del greggio. 

    Prezzo al momento dell’analisi (2/11/2018): 50.25 euro

    Consiglio: mantieni

    Nel 3° trimestre 2018 gli utili di Total (Isin FR0000120271) sono cresciuti del 49% (elementi straordinari esclusi). Grazie al rincaro dei prezzi e al balzo delle estrazioni (+9%), gli utili delle attività legate all’esplorazione e produzione di idrocarburi sono più che raddoppiati, mentre i profitti legati alle attività di raffinazione sono scesi meno del previsto. La liquidità generata dall’attività è aumentata del 32%. Forte di questi dati, Total ha confermato sia l’aumento del 10% del dividendo nei prossimi 3 anni, sia gli acquisti di azioni proprie per 5 miliardi di dollari tra il 2018 e il 2020. Inoltre ha alzato ancora (da +7% a +8%) le stime sulla crescita della produzione nel 2018. Non ha, però, modificato né le attese di crescita nel 2017-2020, né gli investimenti previsti. Abbiamo alzato le stime sull’utile per azione 2018 (a 4,4 euro) e 2019 (4,7 euro).

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 56,37 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 45,23 EUR
ISIN FR0000120271
Borsa Parigi
Beta 1,03
Volatilità 18,60 %
Numero di azioni 2.641.814.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 124,03 EUR
Settore Energia e servizi alle collettività
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 305.673 EUR
Punteggio corporate governance 4
Francia

Indici chiave per azione (EUR)

2019 (e) 2018 (e) 2017 (e) 2016
Dividendo 2,64 2,56 2,48 2,21
Utile corrente 4,80 3,76 2,70 2,35
Utile netto 4,80 3,76 2,70 2,35
Cash Flow corrente 9,60 8,50 8,00 7,48
Cash Flow netto 9,60 8,50 8,00 7,48
EBIT 5,80 5,30 3,90 2,18
EBITDA 10,30 9,40 8,50 7,31
Patrimonio netto 39,70 37,50 35,20 27,20
Patrimonio netto tangibile 30,30 28,10 30,70 26,61

Rendimento in euro

Total Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -4,93 % 1,74 % 2,74 %
Rendimento ultimi 6 mesi 0,73 % 8,50 % 9,06 %
Rendimento ultimo anno -5,61 % -2,01 % 7,59 %
Rendimento ultimi 5 anni 3,27 % 1,77 % 12,30 %

Indici finanziari della società

2018 (e) 2017 (e) 2016 2015
Pay out - - 42,95 % 119,54 %
Current ratio - - 0,84 1,38
ROE - - 6,28 % 5,50 %
ROE netto - - 6,28 % 5,50 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 4,85 % 3,34 %
EBIT margin - - 4,48 % 3,29 %
EBITDA margin - - 15,05 % 15,65 %
Tax rate - - 13,52 % 25,67 %
Gearing - - 18,18 0,00
Patrimonio netto / totale attivo - - 43,98 % 42,50 %

Dati di Borsa per azione

2019 (e) 2018 (e)
Rendimento da dividendo 5,62 % 5,45 %
Prezzo/utile corrente 9,78 12,49
Prezzo/cash flow corrente 4,89 5,52
Prezzo/patrimonio netto 1,18 1,25
Prezzo/patrimonio netto tangibile 1,55 1,67
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 8,26 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
total
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia