Verizon US92343V1044

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
45,32 USD 26/05/2017 22:02 New York
0,01 USD (0,02 %) Variazione dall'ultima chiusura
44,48 56,53  52 settimane min max
-5,59 % Rendimento a 1 anno
5,16 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Verizon: primo trimestre sotto le attese un mese fa - venerdì 21 aprile 2017

    Nonostante un primo trimestre deludente, il gruppo prevede ancora un fatturato stabile nel 2017.

     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    I dividendi staccati durante il mese di gennaio 3 mesi fa - lunedì 13 febbraio 2017
    Qui trovi l'elenco delle società che fanno parte della nostra selezione che hanno staccato dividendi nel mese di gennaio.
    NomeViene staccato il…La società lo paga il…Importo lordoImporto netto
    Abbott11/01/201715/02/20170,2650,17 USD
    AT & T06/01/201701/02/20170,490,31 USD
    BBVA10/01/201712/01/20170,080,05 EUR
    Cisco Systems04/01/201725/01/20170,260,16 USD
    Enel23/01/201725/01/20170,090,07 EUR
    Iberdrola05/01/201701/02/20170,1350,08 EUR
    Procter & Gamble18/01/201715/02/20170,66950,42 USD
    Santander30/01/201701/02/20170,0550,03 EUR
    Seaspan23/01/201730/01/20170,3750,24 USD
    Solvay16/01/201718/01/20171,320,68 EUR
    Telefônica Brasil03/01/2017-10,10970,08 USD
    Texas Instrum.27/01/201713/02/20170,500,31 USD
    US Ecology18/01/201727/01/20170,180,11 USD
    Verizon06/01/201701/02/20170,57750,36 USD
     

    (1) Le società brasiliane staccano i dividendi più volte l’anno, ma li pagano una volta l’anno dopo l’approvazione dell’assemblea.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Verizon: risultati deludenti 4 mesi fa - venerdì 27 gennaio 2017
    I risultati annuali hanno deluso e, secondo alcune voci, per rilanciare la crescita, Verizon sarebbe interessata alla connazionale Charter Communications.

    Prezzo al momento dell'analisi (26/01/2017): 49,12 USD

    Nonostante il calo dall’inizio dell’anno, il titolo è ancora correttamente valutato.
    Consiglio: mantieni
    Verizon (Isin US92343V1044) ha chiuso il 2016 con un utile per azione in calo del 3% (su base comparabile). Per il 2017 prevede dei risultati solo stabili rispetto al 2016. Secondo alcune indiscrezioni, il gruppo, che fatica a trovare nuovi clienti, per riprendersi avrebbe messo gli occhi sull’operatore via cavo Charter Communications: un’acquisizione valida a livello strategico, ma che farebbe peggiorare sensibilmente la situazione finanziaria del gruppo. In attesa di saperne di più, limitati a mantenere il titolo.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Verizon: si compra Yahoo! 10 mesi fa - mercoledì 27 luglio 2016
    Lunedì c’è stato l’annuncio dell’acquisizione di alcune attività di Yahoo!, ieri l’annuncio dei conti trimestrali. Facciamo il punto della situazione.
    Prezzo al momento dell’analisi (26/07/16): 54,81 Usd
    Consiglio: Mantieni
     
    Verizon (Isin US92343V1044), una delle principali società di telecomunicazione negli Stati Uniti, continua l’espansione su internet. Dopo aver acquisito un anno fa AOL – società che controlla, tra le altre cose, l’importante sito di notizie The Huffington Post – ora acquista le storiche attività di Yahoo! – posta elettronica, notizie, motore di ricerca…

    L’obiettivo è cercare nuove fonti di ricavo, derivanti principalmente dalla gestione della pubblicità su internet (nel primo semestre 2016 le attività “tradizionali” di Verizion hanno registrato un calo dei ricavi del 3,5% rispetto allo stesso semestre dell’anno scorso).

    L’operazione ha fatto rumore sulla stampa, ma in realtà è di piccola entità: Verizon pagherà poco meno di 5 miliardi di dollari per acquistare le attività di Yahoo!, una somma pari al 2% del valore totale di Verizon in Borsa (poco più di 220 miliardi di dollari). Inoltre fai conto che nei soli primi sei mesi del 2016 le normali attività di Verizon hanno generato cassa per quasi 13 miliardi di dollari (quasi 2,5 volte quanto deve pagare per acquistare la attività di Yahoo!).
    Insomma, l’operazione non ci sembra tale da rivedere le nostre stime.

    Ci sentiamo di confermare queste ultime anche dopo i risultati trimestrali, che sono stati allineati alle nostre previsioni.
    Stimiamo un utile per azione, componenti straordinarie escluse, di 3,92 dollari nel 2016 e di 4,05 dollari nel 2017.

    Ai prezzi attuali il titolo è correttamente valutato. Se hai le azioni, mantienile senza acquistarne di nuove. Se non le hai, non le acquistare.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Verizon: diminuisce l'utile per azione un anno fa - venerdì 11 marzo 2016
    Il titolo è ancora all'acquisto? Te lo diciamo qui.

    Prezzo al momento dell'analisi (10/03/2016): 52,32 Usd

    Consiglio: mantieni

     Verizon (Isin US92343V1044), colosso assieme a AT&T del mercato statunitense delle telecom, punta sulla qualità delle sue reti per fidelizzare i clienti (il tasso di abbandono è storicamente basso) e può praticare tariffe piuttosto elevate che garantiscono al gruppo una buona redditività. Dopo diversi anni di forte aumento dell’utile per azione (4,38 Usd nel 2015, 3,99 Usd su base comparabile che significa +19% rispetto al 2014), il gruppo punta su una stabilità nel 2016. Il che è, comunque, sufficiente per proseguire gli investimenti necessari per il miglioramento delle infrastrutture e, in parallelo, distribuire un buon dividendo ai suoi azionisti (ai prezzi attuali, rendimento annuo lordo di circa il 4,4%). Stimiamo un utile per azione di 4 dollari nel 2016 e di 4,07 dollari nel 2017. Dopo la corsa, il titolo è ormai correttamente valutato.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 56,53 USD
Minimo degli ultimi 12 mesi 44,48 USD
ISIN US92343V1044
Borsa New York
Beta 0,56
Volatilità 14,84 %
Numero di azioni 4.065.689.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 184,22 USD
Settore Telecomunicazioni
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 735.471 USD
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (USD)

2017 (e) 2016 2015 2014
Dividendo 2,34 2,29 2,23 2,16
Utile corrente 3,80 3,22 4,38 2,42
Utile netto 3,80 3,22 4,38 2,42
Cash Flow corrente 7,65 6,98 8,19 5,62
Cash Flow netto 7,65 6,98 8,19 5,62
EBIT 6,96 6,63 8,09 4,92
EBITDA 10,91 10,54 12,01 9,08
Patrimonio netto 6,99 5,53 4,03 4,14
Patrimonio netto tangibile 0,31 -1,15 -2,19 -4,16

Rendimento in euro

Verizon Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -14,59 % 5,98 % -3,84 %
Rendimento ultimi 6 mesi -13,49 % 14,51 % 3,19 %
Rendimento ultimo anno -5,59 % 12,50 % 14,82 %
Rendimento ultimi 5 anni 8,82 % 10,09 % 15,38 %

Indici finanziari della società

2016 2015 2014 2013
Pay out 70,97 % 47,75 % 81,07 % 51,63 %
Current ratio 0,87 0,64 1,06 2,62
ROE 58,28 % 108,83 % 78,26 % 29,60 %
ROE netto 58,28 % 108,83 % 78,26 % 29,60 %
Margine lordo - - - -
Margine netto 10,80 % 13,96 % 9,41 % 19,53 %
EBIT margin 21,48 % 25,12 % 15,42 % 26,52 %
EBITDA margin 34,12 % 37,29 % 28,43 % 40,29 %
Tax rate 35,16 % 34,93 % 21,70 % 19,57 %
Gearing 437,74 592,56 746,69 41,99
Patrimonio netto / totale attivo 9,84 % 7,29 % 5,88 % 34,81 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016
Rendimento da dividendo 5,16 % 5,04 %
Prezzo/utile corrente 11,92 14,08
Prezzo/cash flow corrente 5,92 6,49
Prezzo/patrimonio netto 6,48 8,20
Prezzo/patrimonio netto tangibile 146,16 -
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 7,28 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia