Western Union

US9598021098
Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
19,22 USD 24/04/2018 15:55 New York
0,08 USD (0,42 %) Variazione dall'ultima chiusura
18,47 21,49  52 settimane min max
-13,18 % Rendimento a 1 anno
3,87 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Western Union: qualche segnale positivo un mese fa - lunedì 26 febbraio 2018
    Anche se i conti del 2017 si sono chiusi in perdita, a livello commerciale ci sono stati segnali positivi. Per questo, abbiamo deciso di alzare le stime sull’utile per azione da 1,75 a 1,8 Usd per il 2018 e da 1,85 a 1,87 Usd per il 2019.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Western Union: alza gli obiettivi 2017 8 mesi fa - lunedì 28 agosto 2017
    Il management ha rialzato le previsioni sugli utili 2017. 

    Prezzo al momento dell'analisi (25/08/2017): 19 USD

    Ai prezzi attuali, l’azione resta correttamente valutata.

    Consiglio: mantieni

    L’americana Western Union (Isin US9598021098) ha rialzato leggermente il suo obiettivo sugli utili annuali (senza elementi straordinari); è un annuncio rassicurante per gli azionisti, dopo le notizie piuttosto deludenti degli ultimi trimestri. Le spese per gli investimenti in programma (per esempio nei pagamenti digitali) freneranno, tuttavia, la crescita dei risultati nel 2018. Limitati a mantenere questa azione correttamente valutata.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Western Union: il punto sull'andamento dell'attività 9 mesi fa - lunedì 17 luglio 2017

    Dopo la brusca scivolata d’inizio anno, il titolo ha continuato in una lenta discesa. Del resto, i conti del primo trimestre non hanno aiutato il mercato a ritrovare l’ottimismo.

    Prezzo al momento dell'analisi (14/07/17): 19,02 USD
    Consiglio: Mantieni

     

    Dopo un 1° trimestre deludente (fatturato stabile e redditività in calo), anche il resto dell’anno non si annuncia brillante per Western Union (Isin US9598021098). Le attività legate ai trasferimenti di denaro fatti nelle agenzie continuano a ristagnare, sia in termini di volumi sia per redditività. I trasferimenti via internet continuano, invece, a ben progredire. Tuttavia, visto il rafforzamento della concorrenza, il gruppo non può abbassare la guardia. I vertici hanno insistito sulla stabilità dei prezzi e sui passi avanti nel piano per favorire l’innovazione e la fedeltà dei clienti, fatto che lascia ben sperare. Mancano, però, delle misure concrete per rilanciare la crescita. Per questo motivo e per tenere buoni gli azionisti, il gruppo aumenta con regolarità il dividendo e gli acquisti di azioni. Manteniamo invariate le nostre stime sull’utile per azione 2017 (1,55 Usd) e 2018 (1,60 Usd).

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Western Union: accelera sul piano di ristrutturazione un anno fa - lunedì 8 maggio 2017

    Il titolo è tornato a scendere nel 2017. I recenti conti trimestrali dimostrano che il momento è ancora delicato per le attività del gruppo, ma ai prezzi attuali il mercato ne tiene già conto (si pagano circa 12,5 volte gli utili attesi; 16 volte per gli altri titoli del settore finanziario).

    Prezzo al momento dell'analisi (05/05/17): 19,39 USD
    Consiglio: Mantieni

     

    I risultati del 1° trimestre confermano i timori manifestati da Western Union (Isin US9598021098) a inizio anno. Il rapporto tra utile industriale e ricavi (costi di ristrutturazione esclusi) è sceso al 19,5% (19,9% nel 1° trimestre 2016) mentre il fatturato è stabile (sfavorevoli effetti di cambio). Per reagire, il gruppo accelera il piano di ristrutturazione (investimenti nella tecnologia e aumento della produttività): i primi frutti dovrebbero vedersi a fine anno. Per ora è difficile dire se questo basterà a garantire una crescita a lungo termine. Intanto, nelle attività legate ai trasferimenti di denaro, il gruppo deve affrontare una guerra di prezzi coi concorrenti – l’eventuale acquisto di MoneyGram (n° 2 mondiale nel settore) da parte di Alibaba rischia di complicare le cose. Confermiamo le stime di un utile per azione di 1,55 Usd per il 2017 e di una sua piccola crescita a 1,60 Usd nel 2018.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Western Union: più pessimista per il 2017 un anno fa - lunedì 13 febbraio 2017
    Nonostante il calo del titolo, viste le prospettive incerte, il nostro consiglio non cambia.

    Prezzo al momento dell'analisi (10/02/2017): 19,74 USD

    Consiglio: mantieni

    Western Union (Isin US9598021098) ha chiuso il 4° trimestre in perdita, ma è solo a causa del pagamento di una multa negli Usa. Senza tenerne conto, i risultati trimestrali sono in linea con le nostre attese. A preoccupare sono, però, le prospettive: gli obiettivi annunciati per il 2017 (a livello di utile per azione e redditività) sono inferiori alle nostre attese. Gli investimenti programmati (per migliorare la qualità dei servizi e la produttività) peseranno sui margini, anche perché il rafforzamento della concorrenza impedirà a Western Union di aumentare le tariffe. Limitati a mantenere il titolo.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 21,49 USD
Minimo degli ultimi 12 mesi 18,47 USD
ISIN US9598021098
Borsa New York
Beta 1,21
Volatilità 24,57 %
Numero di azioni 463.994.900
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 8,85 USD
Settore Settore finanziario
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 82.424 USD
Punteggio corporate governance 6

Indici chiave per azione (USD)

2018 (e) 2017 (e) 2016 2015
Dividendo 0,74 0,70 0,64 0,62
Utile corrente 1,80 -1,19 0,52 1,63
Utile netto 1,80 -1,19 0,52 1,63
Cash Flow corrente 2,50 0,20 1,05 2,16
Cash Flow netto 2,50 0,20 1,05 2,16
EBIT 2,30 1,10 0,99 2,17
EBITDA 2,80 1,70 1,53 2,69
Patrimonio netto 0,00 -1,00 1,80 2,80
Patrimonio netto tangibile -5,90 -7,00 -4,50 -3,50

Rendimento in euro

Western Union Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -5,26 % -4,75 % -5,41 %
Rendimento ultimi 6 mesi -8,14 % -2,13 % -0,46 %
Rendimento ultimo anno -13,18 % 1,00 % -0,62 %
Rendimento ultimi 5 anni 10,56 % 6,01 % 12,84 %

Indici finanziari della società

2017 (e) 2016 2015 2014
Pay out - 123,32 % 37,71 % 31,10 %
Current ratio - 0,15 0,00 0,00
ROE - 28,05 % 59,64 % 65,54 %
ROE netto - 28,05 % 59,64 % 65,54 %
Margine lordo - 39,70 % - -
Margine netto - 4,67 % 15,28 % 15,20 %
EBIT margin - 8,92 % 20,24 % 20,33 %
EBITDA margin - 13,79 % 25,16 % 25,18 %
Tax rate - 26,02 % 11,04 % 11,98 %
Gearing - 211,64 135,94 149,00
Patrimonio netto / totale attivo - 9,58 % 14,85 % 13,14 %

Dati di Borsa per azione

2018 (e) 2017 (e)
Rendimento da dividendo 3,87 % 3,66 %
Prezzo/utile corrente 10,63 -
Prezzo/cash flow corrente 7,66 95,70
Prezzo/patrimonio netto - -
Prezzo/patrimonio netto tangibile - -
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,94 % -

(e) : stima

×
Partecipa al sondaggio:
western-union
Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia