Xerox US9841216081

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
29,19 USD 26/06/2017 22:01 New York
0,75 USD (2,64 %) Variazione dall'ultima chiusura
22,97 30,16  52 settimane min max
12,85 % Rendimento a 1 anno
3,52 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    Xerox: lancio commerciale importante 15 giorni fa - lunedì 12 giugno 2017

    L’impennata del titolo Xerox subito dopo lo scorporo dell’attività servizi alle imprese, mostra che il mercato ha apprezzato la nuova strategia del gruppo – torna a concentrarsi sulle sue attività tradizionali. 

     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi
    Xerox: Conduent è stata quotata in Borsa 5 mesi fa - giovedì 5 gennaio 2017
    Ecco che fare col titolo.
    Prezzo di riferimento di Xerox al momento dell’analisi (04/01/17): 7,15 Usd
    Prezzo di riferimento di Conduent al momento dell’analisi (04/01/17): 13,70 USD

    Lo scorporo da Conduent c’è stato. Hai ricevuto 1 azione Conduent ogni 15 azioni Xerox possedute al 15 dicembre. Le prospettive di Conduent non ci convincono.

    Mantieni le Xerox.
    Vendi le Conduent.


    Ora che è stata perfezionata la scissione dell’attività servizi (Conduent, appunto) che non ha mai soddisfatto le aspettative del gruppo, Xerox (Isin US9841211033) si ricentrerà sull’attività tradizionale (fotocopiatrici e stampanti). Potrà così investire nelle nuove tecnologie della stampa e realizzare, al contempo, dei risparmi di costi. Noi siamo ottimisti sulla capacità del management di centrare i suoi nuovi obiettivi finanziari e stimiamo un utile per azione di 0,70 dollari nel 2017, 0,80 dollari nel 2018 e 0,90 dollari nel 2019. Per quanto riguarda il dividendo, Xerox ha già confermato un pagamento di 0,25 dollari per azione a valere sui risultati di quest’anno e ci aspettiamo che sia aumentato nei prossimi anni.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Xerox: scissioni in vista 6 mesi fa - lunedì 19 dicembre 2016
    Xerox scorporerà l’attività servizi che, ribattezzata Conduent, dal 3 gennaio sarà quotata in Borsa separatamente. In cambio, gli azionisti riceveranno delle azioni Conduent.
    Prezzo al momento dell'analisi (16/12/16): 9,13 USD
    Consiglio: Mantieni


    Scissione in vista. Il 31 dicembre gli azionisti di Xerox (Isin US9841211033) riceveranno 1 azione Conduent ogni 5 azioni Xerox detenute il 15 dicembre. Separandosi dall’attività servizi (38% del fatturato), il gruppo si rifocalizzerà sull’attività tradizionale (fotocopiatrici e stampanti) che, seppur in declino, richiede pochi investimenti e ha dei margini di tutto rispetto. Xerox potrà, così, continuare a offrire dividendi generosi. Siamo, invece, scettici su Conduent. Quest’attività acquisita nel 2010 – che all’epoca era stata presentata come un importante vettore di crescita – non ha mai risposto alle attese del gruppo e anche il piano di ristrutturazione (previsti risparmi per 700 milioni di dollari da qui al 2018) non appare capace di risollevarne le sorti. Ti consigliamo quindi di vendere in Borsa, dal 3 gennaio, le azioni Conduent.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Xerox: entro fine anno si divide in 2 10 mesi fa - lunedì 5 settembre 2016
    Salvo imprevisti, la scissione, annunciata a inizio 2016, dovrebbe essere perfezionata entro fine anno.
    Prezzo al momento dell'analisi (02/09/16): 9,89 USD
    Consiglio: Mantieni


    Entro fine anno Xerox (Isin US9841211033) si scinderà in 2 società indipendenti e quotate in Borsa: l’attività “materiale per la stampa” manterrà il nome Xerox (11 miliardi di dollari di fatturato annuo), mentre i “servizi alle imprese”saranno riuniti nella società Conduent (7 miliardi di dollari di fatturato annuo). I vertici di Xerox credono nell’operazione, ma dubitiamo che questa riesca a rilanciare i conti che continuano a subire lo scenario economico non brillante nei Paesi industrializzati e il calo dei prezzi delle fotocopiatrici. I conti del 2° trimestre hanno superato le attese (+5,4% l’utile industriale), ma è dovuto solo ai tagli ai costi. Quanto al piano di ulteriore riduzione (2,4 miliardi di dollari su 3 anni), ci sembra troppo ambizioso. Lasciamo quindi invariate le stime sull’utile per azione a 0,35 dollari nel 2016 e a 0,40 dollari nel 2017.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Xerox: la scissione costa più del previsto un anno fa - venerdì 29 aprile 2016
    Il progetto di scissione del gruppo, rivelandosi più costoso del previsto, non ha avuto l’impatto che in un primo tempo ci si aspettava sul titolo. Il nostro consiglio cambierà? Leggilo qui.

    Prezzo al momento dell'analisi (28/04/2016): 9,33 Usd

    Consiglio: mantieni

    A fine gennaio/inizio febbraio, all’annuncio della scissione in due di Xerox (Isin US9841211033), la nostra reazione era stata piuttosto positiva. Ora, siamo meno convinti: durante la recente presentazione dei conti trimestrali il management ha avvertito che la separazione sarà più costosa del previsto e che le due nuove entità dovranno affrontare grosse sfide. L’una (materiale per la stampa) dovrà trovare nuovi spunti di crescita per contenere il calo del fatturato (-10% nel 1° trimestre). L’altra (servizi alle imprese) dovrà trasformarsi, per far risalire la redditività, ai minimi da 5 anni. Il piano di ristrutturazione che prevede, per l’insieme delle due entità, risparmi pari a 2,4 miliardi di dollari nei prossimi tre anni pare quindi troppo ambizioso. Riduciamo le stime sull’utile per azione 2016 (da 0,65 a 0,35 dollari) e 2017 (da 0,70 a 0,40 dollari).

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 30,16 USD
Minimo degli ultimi 12 mesi 22,97 USD
ISIN US9841216081
Borsa New York
Beta 1,33
Volatilità 23,98 %
Numero di azioni 254.145.900
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 7,23 USD
Settore Alta tecnologia
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 74.592 USD
Punteggio corporate governance 4

Indici chiave per azione (USD)

2017 (e) 2016 2015 2014
Dividendo 1,00 0,89 0,80 0,72
Utile corrente 2,00 1,67 1,55 2,79
Utile netto 2,00 -1,41 1,27 2,34
Cash Flow corrente 4,28 3,25 4,58 6,23
Cash Flow netto 4,28 0,16 4,58 6,23
EBIT 2,76 -1,59 2,01 3,77
EBITDA 4,92 0,00 5,21 7,30
Patrimonio netto 20,20 13,55 25,63 27,24
Patrimonio netto tangibile 5,24 2,87 0,71 4,69

Rendimento in euro

Xerox Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi -4,07 % 2,76 % 0,11 %
Rendimento ultimi 6 mesi 13,63 % 7,68 % 0,61 %
Rendimento ultimo anno 12,85 % 11,92 % 16,93 %
Rendimento ultimi 5 anni 11,92 % 9,47 % 15,37 %

Indici finanziari della società

2016 2015 2014 2013
Pay out - 63,08 % 31,01 % 25,29 %
Current ratio 1,50 1,27 1,46 1,50
ROE 12,33 % 6,34 % 10,60 % 9,23 %
ROE netto -10,43 % 5,22 % 8,89 % 9,23 %
Margine lordo 39,56 % 29,17 % 31,97 % 31,01 %
Margine netto -4,55 % 2,73 % 4,95 % 5,39 %
EBIT margin -5,23 % 4,15 % 7,78 % 6,70 %
EBITDA margin 0,00 % 10,75 % 15,08 % 13,03 %
Tax rate - 10,55 % 21,49 % 19,29 %
Gearing 84,55 65,80 57,24 49,01
Patrimonio netto / totale attivo 26,68 % 36,74 % 39,98 % 43,97 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016
Rendimento da dividendo 3,52 % 3,12 %
Prezzo/utile corrente 14,22 17,02
Prezzo/cash flow corrente 6,64 8,76
Prezzo/patrimonio netto 1,41 2,10
Prezzo/patrimonio netto tangibile 5,43 9,93
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,99 % -

(e) : stima

Raccomanderesti l'utilizzo di questa pagina alla tua famiglia e ai tuoi amici? Puoi indicare un giudizio compreso tra 1 (assolutamente no) e 10 (assolutamente sì) *
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lasciaci un commento (opzionale)
Invia