Analisi

La Bank of England lascia i tassi invariati

10 anni fa - giovedì 10 luglio 2008
Dopo le recenti indagini sul credito e sull’inflazione, quella di oggi appariva quasi una scelta obbligata per la Bank of England. Ora l’attesa si sposta sui verbali per far luce sulle mosse future.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto