Analisi

Economie e mercati

10 anni fa - lunedì 17 novembre 2008
Col Pil in calo per il secondo trimestre consecutivo, l’eurozona è ufficialmente entrata in recessione. La debolezza del settore auto si fa sentire sui dati Usa. A sorpresa, il Giappone entra in recessione.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto