Analisi

Economie e mercati

7 anni fa - lunedì 4 luglio 2011
Il tasso di disoccupazione dell’eurozona non riserva sorprese. Più freddi del previsto, invece, i prezzi. Fiducia in calo negli Usa, buone notizie da Canada e Brasile. Bene, ma con qualche ombra, il Giappone.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto