Analisi

Il dollaro australiano perde colpi

6 anni fa - lunedì 2 aprile 2012
Il dollaro australiano ha perso terreno rispetto al massimo (rispetto all’euro) toccato a febbraio e, a 1,29 per un euro, è oggi ai minimi dell’anno. Che fare?
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto