Analisi

Il Giappone lascia invariati i tassi

5 anni fa - giovedì 7 marzo 2013
La Bank of Japan, come atteso dal mercato, ha deciso all'unanimità di lasciare i tassi d’interesse tra lo zero e lo 0,1% e ha anche mantenuto invariato il suo programma d'acquisto di titoli. Il nostro consiglio è di vendere azioni e bond giapponesi e di dedicare i tuoi risparmi ad altri mercati.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto