News
Inflazione Italia: marzo più caldo del previsto 4 mesi fa - venerdì 30 marzo 2018

Accelera il carovita in Italia

Dato attuale: +0,4% (mensile)
Attese: +0,1% (mensile)
Periodo di riferimento: marzo 2018
Dato precedente: 0% (febbraio 2018)

A marzo 2018, secondo le stime preliminari, l’inflazione in Italia aumenta dello 0,4% su base mensile e dello 0,9% su base annua (da +0,5% di febbraio). In entrambi i casi si tratta di dati superiori alle attese che prevedevano, rispettivamente, un +0,1% e un +0,7%.

Sul dato annuale di marzo ha influito il rialzo dei prezzi degli alimentari lavorati (+2,5%, da +1,3% di febbraio). A contribuire all'accelerazione dell'inflazione sono anche i prezzi dei tabacchi (+2,2% da +0,3%) e dei Servizi relativi ai trasporti (+2,5% da +1,9%).

I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto, il cosiddetto carrello della spesa, salgono dello 0,4% in termini congiunturali e dell'1,1% in termini tendenziali (in accelerazione da +0,3% del mese precedente).

condividi questo articolo