News

Bce: niente di nuovo

3 mesi fa - giovedì 13 dicembre 2018
Nessuna novità dalla riunione della Banca centrale europea
La riunione della Banca centrale europea non ha portato con sé alcuna novità rilevante. Come largamente atteso, i tassi sono rimasti infatti fermi, a zero quelli ufficiali e a -0,4% quelli sui depositi, ed è stato ribadito che si manterranno su questi almeno fino all’estate del 2019. Nessuna novità neppure per quanto riguarda gli acquisti di titoli: finiranno con il 31 dicembre di quest’anno e non verranno prorogati. Quel che la Bce continuerà a fare sarà reinvestire tutti i titoli che man mano andranno in scadenza e lo farà per un prolungato periodo di tempo successivamente alla data in cui inizierà a innalzare i tassi di interesse. Non c’è stato neppure il rilancio de finanziamenti agevolati alle banche – la Bce presta soldi alle banche a tassi vantaggiosi se quest’ultime poi erogano prestiti alle imprese e mutui alle famiglie – su cui invece alcuni scommettevano. La Bce, dunque, ha deciso di prendere tempo e vedere come andranno le cose nei prossimi mesi per decidere se intervenire di nuovo. E per quanto riguarda il futuro, stando alle nuove stime della Bce, la crescita del Pil diventerà man mano più lenta nei prossimi anni, quella del 2019 è stata anche abbassata rispetto alla stima di settembre.

condividi questo articolo