Analisi

Un crack obbligazionario nel 2010?

8 anni fa - venerdì 8 gennaio 2010
Come sempre all’inizio dell’anno, gli analisti cercano di anticipare l’andamento dei mercati e di identificare le maggiori incognite. Uno dei timori che sta circolando è quello di una salita troppo rapida dei tassi d’interesse. Secondo noi, tuttavia, questi timori sono eccessivi.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto