Analisi

Non era meglio il tasso variabile?

7 anni fa - lunedì 5 dicembre 2011
Ho visto che, per i titoli di Stato italiani, ora consigliate le scadenze più lunghe. Ma non conviene puntare sul tasso variabile, visto che i rendimenti stanno continuando a salire?
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto