Analisi
Bond convertendo Bpm: siamo già in più di 200 pronti alla battaglia! 6 anni fa - martedì 3 gennaio 2012
Già più di 200 correntisti sono con noi, pronti a fare battaglia alla Bpm se quest'ultima non dovesse agire a tutela di chi aveva sottoscritto il bond convertendo e ora si ritrova con perdite tra il 50% il 70%.
 
 
 
 

Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

Voglio accedere a questo contenuto!