Analisi

BTp: massimo il 20%. Ecco perché

6 anni fa - venerdì 21 settembre 2012
Il via libera della Corte tedesca al nuovo fondo salva-Stati e la decisione della Banca centrale europea (Bce) di sostenere i Paesi “deboli” con l’acquisto illimitato di titoli hanno modificato lo scenario europeo, tanto da portarci a rivedere la strategia sui BTp. I titoli di Stato italiani sono tornati a essere interessanti, ma non superare il 20% dei tuoi investimenti. Ecco per quali motivi.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto