Analisi

La Kirchner perde la “guerra” con gli Usa

4 anni fa - venerdì 20 giugno 2014
L’Argentina dovrà pagare 1,33 miliardi di dollari ai fondi americani che non hanno aderito allo scambio di bond vecchi e nuovi con cui il Paese aveva tentato di mettere la parola fine al suo default di oltre dieci anni fa.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto