Data di pagamento

Con riferimento ai dividendi delle azioni, la data di pagamento è quella in cui il dividendo viene effettivamente pagato dalla società. Per le società quotate a Milano il pagamento deve avvenire entro tre giorni dalla data di stacco, per quelle estere i tempi possono allungarsi. Anche per le cedole delle obbligazioni e dei titoli di Stato si intende quella data in cui la cedola viene pagata, in questo caso non c'è differenza con la data di stacco. Sia per i dividendi sia per le cedole, l'accredito sul conto corrente dell'azionista o dell'obbligazionista avviene il giorno stesso o al massimo il giorno lavorativo successivo alla data di pagamento, per titoli esteri i tempi possono allungarsi.