Analisi
La pensione del dipendente pubblico un anno fa - giovedì 6 ottobre 2016
Anche gli “statali” hanno un fondo pensione, si tratta di PerseoSirio. Ecco come sfruttarlo al meglio.
PerseoSirio è il fondo pensione destinato ai lavoratori del settore pubblico (con l’eccezione dei dipendenti della scuola, per i quali c’è il fondo pensione Espero). A oggi offre un solo comparto, Garantito, la cui gestione è stata avviata solo di recente, ottobre 2015. Data la giovane età, dunque, non possiamo applicare la nostra metodologia di valutazione. La strategia da seguire per costruirti la pensione integrativa è allora questa: aderisci versando solo il minimo definito dai contratti collettivi nel comparto Garantito. In questo modo usufruisci del contributo del datore di lavoro, che sono soldi in più che ti ritrovi nel fondo e che senza l’adesione a PersoSirio non avresti. Non ci sono motivi per non approfittarne.

Il resto del tuo risparmio pensionistico investilo in un fondo aperto (il nostro calcolatore Quanto risparmiare per una vecchiaia dignitosa? ti dice lui a quanto ammonta). Per esempio, hai uno stipendio di 35.000 euro lordi annui e il nostro calcolatore ti ha detto che devi risparmiare ogni mese 400 euro? Bene, con l’adesione a PerseoSirio versi 186 euro con il Tfr (è il 6,91% dello stipendio), poi ne metti 27 (è l’1%) come contributo volontario e l’azienda te ne mette in media altri 27 (è un altro 1%). Totale 240 euro. Nel fondo aperto devi mettere allora 160 euro (i 400 del calcolatore meno i 240 tra Tfr e contributi).

Come scegliere il fondo aperto più adatto a te? Usa il nostro comparatoreEsempio: ti mancano più di 20 anni alla pensione? Allora il fondo che fa per te è Arti & Mestieri 25+ I.

condividi questo articolo