Risposte Per Te Borsa
Edf ha fatto un aumento di capitale e la banca non mi ha detto nulla 5 mesi fa - venerdì 17 marzo 2017
Ho da parecchi anni delle azioni EDF, che continuo a mantenere anche in perdita nella speranza che il colosso dell'energia elettrica francese, almeno fra qualche anno, si rimetta in sesto. Ho saputo per pura combinazione solo il 15/3 sera che era in corso un aumento di capitale e che la vendita del diritto di opziona scadeva il 17/3. Ho telefonato il 16/3 alla banca, presso la quale ho acquistato queste azioni, chiedendo come mai non fossi stato informato preventivamente dell'aumento di capitale. Mi é stato detto che, poiché dell'operazione francese non é stata informata  la CONSOB le Banche non possono "sollecitare" il cliente, contrariamente a quello che accade quando la CONSOB é coinvolta. Inoltre sono stato informato che la vendita dei diritti di opzione era stata chiusa anticipatamente il 15/3 (- 60 % del prezzo iniziale) per dar modo alla banca di vendere prima che il prezzo dell'opzione si azzerasse. Se avessi avuto informativa preventiva dell'aumento di capitale di EDF avrei deciso cosa fare sin dai primi giorni di vendita dei diritti di opzione, dopo quanto ho imparato dai vs articoli sull'aumento di capitale di Unicredit. Volevo avere il vostro parere sul comportamento della banca.
 
 
 
 

Contenuti premium, riservati agli abbonati

1 mese gratuito!