Consigli

Help desk Lincognita di cambiare modem

01 gennaio 2010

01 gennaio 2010

Il nostro lettore E.T. ci scrive di aver deciso di comprare un modem adsl, dopo aver usato per un anno quello dato in comodato d'uso dalla Telecom, ormai non più conveniente (5 euro a bimestre). La scelta è caduta su un modem/router Digicom Michelangelo Office TX, che però non ha mai funzionato. Il negozio gli ha rimborsato la spesa, ma vorrebbe capire come fare a sostituire il modem Telecom.

Le cause della fallita installazione possono essere varie: a volte si possono superare provando diverse configurazioni, a volte con l'aggiornamento del firmware. A volte non resta che provare un altro modem. In passato abbiamo consigliato di utilizzare l'apparecchio Telecom per la sua facilità d'utilizzo, dato che è già preconfigurato per funzionare con la rete del gestore. Se il nostro socio non lo ritiene conveniente, può provare con un altro gestore, anche se problemi analoghi possono verificarsi lo stesso.

Stampa Invia