Consigli

La vostra dritta Cambia il Dns e la rete vola

01 marzo 2009

01 marzo 2009
Il socio G.C. ha notato che su Libero è stato attivato un nuovo strumento, l'Auto- Ricerca, che serve - secondo il portale - a "facilitare l'attività di ricerca dell'utente velocizzando l'utilizzo di Libero Ricerca". Il lettore di San Pietro in Casale però ci fa notare che questa funzione interferisce con il collegamento, impedendo spesso di accedere ai siti. Ci siamo già occupati del problema, ma visto le molte segnalazioni arrivate, meglio tornare sull'argomento. La causa della lentezza del collegamento è il troppo traffico sulla rete, ovvero troppi computer che provano ad accedere nello stesso momento ai Dns, gli elenchi telefonici del web. Il pc consulta un Dns ogni volta che digitate l'indirizzo di un sito: possono essere quelli gestiti dai singoli provider, oppure quelli open, cioè non legati ad alcun operatore. La dritta del socio è simile a quella già segnalata da altri lettori: configurare e usare un Dns open (per esempio Opendns.com). Se avete Windows Xp cliccate su Start, poi Impostazioni, quindi Pannello di controllo ed entrate in Connessione di rete. Cliccate con il tasto destro del mouse sul nome della connessione in uso e poi su Proprietà: nella finestra selezionate la voce Protocollo Internet (TCP/IP) e ancora una volta cliccate su Proprietà.
Attivate l'opzione Utilizza i seguenti indirizzi server Dns e compilate i campi che appariranno con i seguenti numeri: 208.67.222.222 (Dns primario); 208.67.220.220 (Dns secondario).

Stampa Invia