News

Salvare file in rete con MS Office live

05 febbraio 2009

05 febbraio 2009

Il programma d'ufficio di Microsoft, che permette di memorizzare i propri file in modo decentrato sul suo server, nelle cosiddette aree di lavoro.

Di programmi che lavorano in rete ci siamo occupati su Hi_Test n. 10, novembre 2008. Software gratuiti che permettono di gestire il proprio lavoro in rete, senza dover installare nulla sul proprio computer. Avevamo analizzato programmi con funzioni d'ufficio (testi, fogli di calcolo), fotoritocco e creazione pdf. Per la categoria dei programmi d'ufficio, anche Microsoft (sviluppatore di "Office", il pacchetto di software di questo genere più diffuso) ha previsto un'applicazione che va ad aggiungersi a quelle di cui ci eravamo occupati (Thinkfree, Google Docs, Zoho): si tratta di Office live. In realtà non è paragonabile agli altri software, dato che al momento non è prevista la funzionalità di modifica dei documenti online, che è stata al momento solo annunciata (ed è la funzione a nostro avviso realmente utile di questo tipo di programmi). Per ora il sistema permette soltanto di memorizzare i propri file in modo decentrato sul suo server, nelle cosiddette aree di lavoro. Rispetto ad altri servizi online di sola condivisione di file, Office live ha diverse altre funzioni, come quella che permette di stabilire cosa possono fare altri utenti, di caricare i file di office (word, excel, powerpoint) in modalità più integrata, di fare una scansione automatica di eventuali virus nei documenti...

È necessario avere una email Microsoft (@hotmail.com o simili) da utilizzare come account, analogamente a quanto avviene per i servizi Google.

Potrete accedere ai documenti da qualsiasi computer collegato in rete e potrete condividerli con altri utenti (con la protezione di una password), caricarli e scaricarli.

Ecco come si presenta l'interfaccia, in italiano.

Illustration1

È possibile configurare una o più "aree di lavoro" dove memorizzare e condividere documenti.

Illustration2

Il fatto di non poter modificare i documenti direttamente dal browser ovunque ci si trovi rappresenta in questo momento un grosso limite di Office live, che al massimo può ora come ora essere visto come uno strumento per fare una copia di salvataggio in rete dei propri documenti e condividerli.


Stampa Invia