News

Console per videogiochi: PS4 la più votata

22 maggio 2014
console

22 maggio 2014

La più diffusa fra i nostri intervistati è Wii U, ma è la PlayStation 4 la console per videogiochi che raccoglie più consensi: merito di qualità del suono, grafica e facilità di utilizzo. Secondo le stime, per le console spendiamo in media 230 euro, oltre al costo iniziale. Ecco come, perché e quanto le usiamo.

Le nostre abitudini di utilizzo

La console per videogiochi più diffusa fra i nostri intervistati la Wii U. Il 43% del campione, infatti, ha scelto la console Nintendo per dilettarsi nei video giochi. Ma la PS4 raccoglie maggiori consensi in termini di soddisfazione.

Console Diffusione fra gli intervistati
35%
43%
22%

La Wii U viene ritenuta più adatta ai bambini

I motivi che ci spingono a comprare una console sono diversi. Cercare un momento di svago e divertimento ha convinto il 45% del campione ad acquistarne una, seguito dalla volontà di giocare assieme ai propri figli (14%) e per giocare con gli amici (9,5%). L'11% del campione, invece, ha ricevuto una console come regalo. Il 41% di chi ha acquistato una Playstation 4, l'ha scelta per la qualità delle immagini, la stessa motivazione indicata dal 27% che ha scelto una Xbox One. Un terzo di chi ha scelto la Wii U, invece, lo ha fatto perché la riteneva più idonea per i propri figli. Ma quali sono le console di cui siamo più soddisfatti? Ecco la classifica.

La qualità del suono è importante

Il 41% delle donne intervistate dichiara di utilizzare la propria console un paio di volte alla settimana, abitudine del tutto italiana. La spesa media per accessori e videogiochi una volta acquistata la console è di 229 euro: 246 euro per la Playstation 4, 197 euro per la Wii U e 265 per la Xbox One. L'analisi dimostra come, tra le caratteristiche che incidono nella soddisfazione degli utilizzatori di console, primeggia la qualità del suono, seguita dal divertimento provato nel giocare e dalla facilità di utilizzo. Un terzo del campione riferisce di aver avuto un problema tecnico con i videogiochi almeno una volta.