News

Il nuovo Kindle Oasis: davvero caro per un ereader

19 aprile 2016
ereader

19 aprile 2016

Custodia in pelle incorporata con batteria supplementare, peso e spessore ridottissimi e schermo un po’ più luminoso. Queste in sintesi le novità del nuovo Kindle Oasis, in vendita da fine aprile. Un po’ poco per giustificare una spesa di 350 euro.

Dal 27 aprile sarà in vendita il nuovo lettore di ebook di Amazon, il Kindle Oasis. Sul sito di Amazon è già oggi possibile prenotare le due versioni (con e senza 3G), ma diciamolo subito, si tratta di un vero salasso visto che si parla di un ereader: 290 euro la versione solo wifi, e 350 euro la versione wifi + 3G. Un prezzo di gran lunga superiore al modello più completo di Kindle al momento in commercio: costa infatti 100 euro in più rispetto al Kindle Voyage. Ma che cosa giustifica un simile prezzo?

Più sottile e più luminoso

Per prima cosa è molto più leggero e sottile: solo 3,4 millimetri, tranne nella zona dell'impugnatura ergonomica laterale, che è di 8,5 millimetri. Questa forma particolare ha lo scopo di permettere all’utente di leggere comodamente tenendolo con una mano. Anche se ha lo schermo touch, su quel lato sono presenti anche i pulsanti per girare le pagine. E se si è mancini non è un problema, perché è possibile fare in modo che ruotando l'apparecchio ruoti anche lo schermo.

Un altro aspetto che spicca è il sistema che produce la tradizionale (dal modello Paperwhite in poi) luce di lettura integrata, che però in questo dispositivo ha il 60% in più di LED: questo, presumibilmente, dovrebbe aumentare l'uniformità e la luminosità dello schermo. Tuttavia, la luce non è autoregolabile come invece succede con il Voyage.

Una custodia ricaricabile

Forse la più grande novità sta nel sistema a doppia batteria: il Kindle Oasis ha una custodia incorporata che contiene anch’essa una batteria: quando si inserisce il dispositivo nella corrente, entrambe le batterie (quella del dispositivo e quella della custodia) vengono caricate. Questo sistema, assieme alla modalità sleep che riduce il consumo quando il dispositivo non è in uso, promette addirittura mesi di autonomia. Ma c’è davvero bisogno di così tanta autonomia, tenendo conto che gli altri modelli durano già diverse settimane senza doverli ricaricare?

Davvero caro

In definitiva, l’introduzione del nuovo Oasis, a nostro giudizio risponde alle esigenze di chi cerca un lettore ereader un po’ più “stiloso”: custodia in pelle compresa nel prezzo con batteria supplementare, peso e spessore ridottissimi e schermo un po’ più luminoso. Tuttavia ancora non riusciamo a comprendere per quale motivo un amante dei libri elettronici dovrebbe spendere 350 euro per un dispositivo come questo. Non mancheremo di portarlo in laboratorio appena disponibile per metterlo alla prova. Nel frattempo, se stai cercando un ereader, scopri quale si è comportato meglio nei nostri test.


Confronta gli ereader