News

Videogame, presentate a Los Angeles le nuove console

07 giugno 2012
Videogame, presentate a Los Angeles le nuove console

07 giugno 2012

All’E3 2012, fiera mondiale del Videogame di Los Angeles, è stata presentata la nuova Nintendo Wii U e l’applicazione SmartGlass di Microsoft per smartphone, tablet e pc. Le novità in fatto di console riguardano anche i più piccoli: per loro è in arrivo il Wonderbook di Sony.

La Electronic Entertainment Expo, nota anche come E3, è il più importante salone di intrattenimento digitale in cui sono protagonisti assoluti i videogame. Si svolge ogni anno a Los Angeles: qui sviluppatori e produttori si riuniscono per presentare le ultime novità sul mercato. Quest'anno il comune denominatore è l'integrazione e la comunicazione tra dispositivi. Ecco le maggiori novità dei principali produttori leader di console.

Nintendo: arriva la nuova Wii
La società giapponese ha presentato un’anteprima della Wii U, la console di prossima generazione e successore dell’attuale Wii. Questa nuova console ha diverse novità che la rendono unica, la più importante delle quali è il Wii Remote U Gamepad. La peculiarità di questo joypad è l’inclusione di un secondo schermo. Altra novità è l’inserimento di un lettore e registratore NFC (Near Field Communication) per leggere i dati da dispositivi compatibili che sono posti vicino alla console. In termini di ergonomia della forma, la nuova Wii U include due stick analogici, che non solo girano di 360 gradi, ma hanno anche un controller aggiuntivo. Wii Remote U Gamepad offre inoltre la possibilità di utilizzare due schermi per i giochi in modo tale che quando si sta giocando sul piccolo schermo del Gamepad il televisore sia indipendente. Nintendo ha anche introdotto la nuova piattaforma sociale Miiverse, con l’intento di allinearsi ai competitor e l’obiettivo di mantenersi in contatto con amici e conoscenti anche mentre si sta giocando, in modo da poter dialogare, scambiarsi messaggi darsi appuntamento in qualche gioco online. Miiverse ha una chat video e altre funzionalità che consentono la comunicazione tra gli utenti e la condivisione di immagini e di altri contenuti e, nell’immediato futuro, sarà disponibile per gli abbonati anche su smartphone e su altri dispositivi mobili.

Microsoft: presentata l'applicazione SmartGlass
Il gigante dell’informatica ha presentato l’applicazione SmartGlass che consente di utilizzare uno Smartphone, un Tablet o un PC con sistema operativo Windows 8 in sincronia con la Xbox 360 per riprodurre contenuti dai dispositivi mobili in TV, o per mostrare informazioni addizionali rispetto a quelle che si vedono sul grande schermo. Per esempio, se stiamo guardando un film sul tablet, possiamo riprodurlo direttamente sulla TV attraverso la Xbox, senza dover collegare nulla (basta che prima sia stata installata la funzione SmartGlass e che il tablet e la console siano agganciati alla rete di casa). SmartGlass può inoltre fornire contenuti addizionali di serie e controlli avanzati per gestire meglio il gioco o per controllare il browser della console da un tablet o da un smartphone. L’ applicazione è stata studiata per computer con sistema operativo Windows 8, Windows Phone, iPhone OS e Android, in modo da non dover acquistare hardware aggiuntivi per utilizzarla. Sarà disponibile nel terzo trimestre di quest'anno.

Sony: la novità principale si chiama Wonderbook
Oltre alla moltitudine di nuovi giochi, la novità più interessante del costruttore giapponese si chiama Wonderbook. Questa nuova applicazione è per il momento dedicata ai più piccoli e trasforma il modo di leggere e di giocare in Realtà Aumentata. Si tratta di un vero e proprio libro che viene aperto e collocato davanti alla Eye Toy, una telecamera che permette al giocatore di interagire con ciò che si vede sullo schermo. Il concetto di lettura viene quindi rivoluzionato attraverso la Realtà Aumentata. A contribuire alla realizzazione di questa nuova tecnologia è stata JK Rowling, autrice della serie di Harry Potter, con “Wonderbook: Il Libro degli Incantesimi”. Non si deve fare altro che aprire il libro, collocarlo davanti alla Eye Toy e, con il comando Play in mano, che ai nostri occhi  diventa una bacchetta magica, iniziare a muoversi tra classi e lezioni di magia per imparare incantesimi e trucchi conditi da diverse storie che acquisiscono vita intorno a noi sfruttando la tecnologia di Realtà Aumentata.

Stampa Invia