News

Adsl Telecom Italia: i limiti ci sono eccome

28 marzo 2011
adsl

28 marzo 2011

Le offerte adsl sono spacciate come "Internet senza limiti" sul sito di Telecom Italia. Ma, in verità, i limiti vengono imposti in maniera unilaterale e discriminatoria nei confronti dell'utente.

Acu, Altroconsumo, Codici e La Casa del Consumatore hanno inviato una diffida a Telecom Italia chiedendo l'eliminazione della nuova clausola inserita in tutti i contratti di adsl, in quanto vessatoria nei confronti dell'utente internet. Stando a quanto affermato dall'azienda, infatti, la stessa si riserva il diritto di limitare la connessione e l'utilizzo della rete in momenti imprecisati della giornata.

Ad aggravare la situazione di squilibrio contrattuale c'è anche la non prevedibilità della limitazione del servizio: gli utenti, infatti, non sono in grado di sapere in anticipo quando l'operatore applicherà le limitazioni di banda e probabilmente neanche dopo averle subite, rendendo così impossibile l'eventualità di vedere riconosciuti i propri diritti.

La limitazione delle risorse di rete non può essere imposta unilateralmente ed è ritenuta discriminatoria. Anche l'Agcom ha lanciato una consultazione pubblica sul tema della neutralità della rete a livello nazionale. A livello europeo, invece, il commissario Neelie Kroes sta monitorando le eventuali interferenze procurate dagli operatori sulla Net neutrality.


Stampa Invia