News

De profundis per Encarta

01 luglio 2009

01 luglio 2009
Vi ricordate di Encarta? Per qualche anno, agli albori del boom di internet, è stata la più importante enciclopedia digitale (prima su cd e poi su dvd e online), la prima ad aver intaccato seriamente il dominio delle tradizionali enciclopedie cartacee. Poi è arrivata Wikipedia e per Encarta è iniziato un declino piuttosto rapido, che si concluderà con la cessazione delle sue attività, annunciata per il 31 ottobre 2009. Se sotto questo aspetto il mondo wiki registra una vittoria, c'è da segnalare anche uno stop: dopo circa un anno dal suo lancio, chiude i battenti Wikia Search, il tentativo di applicare ai motori di ricerca il modello della partecipazione di massa.

Stampa Invia