News

Lenti e obiettivi per reflex

01 luglio 2009

01 luglio 2009

Zoom, telezoom e ultrazoom, ecco le tre categorie di lenti in cui abbiamo suddiviso gli obiettivi per reflex oggetto del nostro test. Perché sono la qualità e il tipo di lente a fare la differenza in una fotocamera reflex, non il corpo macchina.

Cos'è una reflex
Forse il termine Single Lens Reflexcamera (SLR) non vi dirà un granché; in realtà si tratta di quella tipologia di fotocamere digitali che prevede la possibilità di montare e smontare, a seconda dell'occasione, l'obiettivo sul corpo macchina. Le conosciamo meglio con il nome di " reflex": con questo termine per semplicità includiamo anche la Panasonic G1 che ha un meccanismo di funzionamento parecchio differente dalle normali reflex. I modelli più economici sono in genere venduti in kit con corpo macchina e un set di lenti incluse. Una soluzione certamente molto pratica, ma con una spesa di poco superiore è possibile scegliere obiettivi magari più adatti alle proprie esigenze.

Prestazioni della lente con luce brillante
Tra le molte prove che abbiamo effettuato sulle lenti del test, ce n'è una che ci è servita per determinare il nostro giudizio sulla qualità di una lente in particolari condizioni di luminosità. Abbiamo posto una fonte luminosa dietro un apparecchio e abbiamo realizzato alcune fotografie attraverso l'apertura di una sfera cava (del diametro di 35 mm), la cui parete interna è riflettente. Con una buona lente, il risultato è stato un disco nero dai contorni ben definiti su un fondo bianco. Quando invece abbiamo riscontrato anomalie (ad esempio il disco non era abbastanza scuro, o sono comparse macchie di luce e aloni sul bordo), abbiamo penalizzato la lente in questione.

Le marche del test:
  1. Canon
  2. Leica
  3. Nikon
  4. Olympus
  5. Panasonic
  6. Pentax
  7. Sigma
  8. Sony
  9. Tamron
  10. Tokina

Stampa Invia