News

Panasonic Lumix DMCG1: fotocamera piccola

11 maggio 2009

11 maggio 2009

La prima fotocamera digitale di ridotte dimensioni con obiettivo intercambiabile, grazie allo standard chiamato "micro quattro terzi". Panasonic Lumix DMC-G1 è maneggevole, facile da usare, ma costosa.

La prima fotocamera digitale di ridotte dimensioni con obiettivo intercambiabile, grazie allo standard chiamato "micro quattro terzi". Panasonic Lumix DMC-G1 è maneggevole, facile da usare, ma costosa.

Macchina fotografica a metà peso
Il corpo macchina ha dimensioni decisamente ridotte per un apparecchio di questo tipo. Il suo peso è infatti inferiore ai 500 g, contro il chilo e più delle tradizionali reflex.

A differenza delle comuni macchine di questa categoria, questo apparecchio trasmette all'occhio del fotografo l'immagine che si vuole catturare senza rifletterla nello specchio: non c'è un mirino ottico, quindi, ma la vista è per così dire "diretta". Questo mirino "live view" permette di vedere come cambia la foto al variare delle regolazioni prima di effettuare lo scatto.

Piuttosto cara
La versatilità e il comfort di quest'apparecchio si pagano: Panasonic Lumix DMC-G1, venduta in kit con lo zoom standard 14-45mm F/3.5-5.6 Mega O.I.S., ha un prezzo che va da 637 a 749 euro; se nel pacchetto ci volete anche il tele zoom Lumix G Vario 45-200mm 4-5.6 OIS, il prezzo passa a 1.049 euro (il tele zoom da solo costa 379 euro).

Attualmente la gamma di lenti e accessori abbinati a questa fotocamera è piuttosto povera: è però probabile che con l'affermazione sul mercato della tecnologia micro quattro terzi, nel giro di un paio di anni questo problema sarà risolto.

Per ulteriori approfondimenti, nel prossimo numero di AC troverete un test sugli obiettivi e una panoramica sui corpi macchina.

Illustration1





zoom standard
Panasonic
14-45mm F/3.5-5.6 Mega O.I.S.

 

 

 

Illustration2





tele zoom
Panasonic Lumix g vario
45-200mm 4-5.6 OIS
Punti forti
  • Leggera e maneggevole
  • Facile da usare
  • Mirino molto versatile, largo e preciso, dotato di sistema "live view"
  • Buona impostazione del menu
  • Ottima velocità e qualità dell'autofocus
  • Buona risoluzione.
Punti deboli
  • Pochi i nei: il sensore di ridotte dimensioni può portare a una leggera perdita della profondità dell'immagine
  • Prestazioni non eccelse in condizioni di poca luce
  • Molto limitati gli accessori disponibili.

Stampa Invia