Attenzione a

Garmin ritira alcuni navigatori difettosi

01 settembre 2010
garmin

01 settembre 2010

Garmin ha predisposto il richiamo volontario di alcuni navigatori nüvi delle serie 200W, 250W, 710, 760 e 765, contenenti una batteria (non più in uso) che, in presenza di particolari condizioni e dopo un eccessivo surriscaldamento, potrebbe prendere fuoco.

Ritiro volontario
Anche se, a causa di questa rara circostanza non si sono verificati casi di incidenti significativi a persone o cose, Garmin ha preferito predisporre il ritiro volontario (e la conseguente messa in sicurezza) dei dispositivi ritenuti sospetti (un numero limitato di esemplari prodotti negli scorsi anni).

Cosa fare
Se volete verificare se il vostro dispositivo rientra in questa casistica, potete digitare il numero di matricola dell’apparecchio (indicato su un’etichetta nella parte inferiore del navigatore) nell’apposita casella all’indirizzo che Garmin ha messo a disposizione: www.garmin.com/nuvibatterypcbrecall.
In caso di responso positivo, sarete invitati a seguire una breve procedura (al momento solo in inglese ma presto disponibile anche in italiano) al fine di attivare la pratica di reso. Resta inteso che tutti i costi accessori, incluse le spese di spedizione e di mano d’opera, saranno totalmente a carico di Garmin.


Stampa Invia