News

Nokia Ovi Maps mappe gps gratis

01 marzo 2010

01 marzo 2010

Il colosso finlandese promette il downolad gratuito della cartografia per i suoi modelli dotati di gps. TomTom in ginocchio?

Che si potesse usare il cellulare anche come navigatore satellitare non è certo una novità. La svolta è rappresentata invece dalla decisione di Nokia, leader di mercato dei cellulari, di offrire gratuitamente le sue nuove Ovi Maps 3.0. Si tratta di mappe per la navigazione satellitare di 180 Paesi con le voci guida in 46 lingue, da scaricare dal portale Ovi Store e da installare direttamente sullo smartphone: al momento si parla di 10 modelli già abilitati, ma altri sono previsti nelle prossime settimane. Dai prossimi giorni, poi, i nuovi smartphone del colosso finlandese avranno già le mappe precaricate (in Italia ovviamente quella del bel paese).
La cartografia è fornita dal leader di mercato Navteq (azienda di proprietà di Nokia); questo, evidentemente, consente anche un aggiornamento gratuito delle mappe (cosa che invece non avviene ad esempio per TomTom o Garmin). Ma a fare concorrenza ai tradizionali gps da auto è il fatto che, disattivando l’Assisted gps (una funzione per rilevare i satelliti via internet), usare il telefono come navigatore non costerà davvero più nulla.
Ma non è tutto. Si potranno anche scaricare gratuitamente più di 6.000 punti di interesse di 200 città (firmati Lonely Planet e Michelin). Sarà possibile, infine, navigare su 100 percosi pedonali di oltre 100 città del mondo interagendo con i calendari di eventi (come cinema e spettacoli) delle più importanti metropoli.

Stampa Invia