News

App dei quotidiani alla prova

01 novembre 2011
app quotidiani

01 novembre 2011

Pochi contenuti multimediali e leggibilità non sempre all’altezza. Il nostro test sulle app per iPad degli otto quotidiani più diffusi in Italia dimostra che la strada per poter leggere come si deve il giornale sul tablet è ancora lunga. 

Otto giornali per iPad
Cè chi non si separerebbe mai dal suo giornale comprato all’edicola sotto casa, e chi invece troverebbe più pratico leggerlo sul suo iPad, mentre riceve email e naviga su Facebook. Ma com’è leggere un giornale, nato per le rotative, sullo schermo touchscreen di un tablet? Ormai ci sono app di quasi tutti i quotidiani italiani. Noi abbiamo scelto quelle delle otto testate che vendono più copie in edicola e le abbiamo provate per più di un mese. È bene precisare che non abbiamo espresso giudizi di merito sui contenuti o la linea editoriale dei vari giornali, ma abbiamo condotto un’analisi tecnica e pratica della loro versione per iPad. Nella pratica, abbiamo messo in evidenza pregi e difetti di ogni applicazione, dalla gestione dell’abbonamento, alla leggibilità della pagina, dalla presenza di elementi multimediali, alla possibilità di condividere gli articoli su blog e social network. Insomma, abbiamo voluto vedere se (ed eventualmente cosa) la versione digitale del nostro quotidiano preferito offre davvero di più rispetto a quelli in edicola. 

App dei quotidiani: occhio al peso
Ogni copia acquistata è di fatto un vero e proprio file che viene scaricato sull’iPad; per il download non occorre di solito aspettare troppo tempo (circa 1 minuto con una normale connessione wifi) e in genere si riesce a fare altro durante questa operazione. Ma il tempo non è il vero problema. Bisogna stare attenti soprattutto se, per collegarsi a internet con l’iPad, si utilizza una connessione 3G con un pacchetto prepagato per il traffico dati. Ogni copia di giornale scaricata, infatti, pesa indicativamente dai 20 ai 45 MB: anche considerando di scaricare per un mese il giornale “più leggero”, bisogna mettere in conto che 600MB del traffico in download mensile a disposizione sarà occupato solo per poter leggere il vostro quotidiano preferito.

I giornali del test:
- Corriere della Sera
- Corriere dello sport HD
- Gazzetta dello Sport
- Il Giornale
- Il Messaggero HD
- Il Sole 24ORE
- La repubblica +
- La Stampa


Stampa Invia