News

Htc G1: il Google Android. Le nostre valutazioni

01 marzo 2009

01 marzo 2009

Finalmente arriva anche da noi il primo smartphone dotato del nuovissimo sistema operativo di Google ...

Finalmente arriva anche da noi il primo smartphone dotato del nuovissimo sistema operativo di Google (denominato Android). Si chiama Htc G1 e fa parte dei cosiddetti Google-Phone, nati per fare concorrenza all'iPhone. Sarà venduto da subito in esclusiva per Tim al costo di 429 euro, ma da aprile si potrà acquistare anche con Vodafone a 449 euro; questi prezzi si riferiscono all'acquisto dei prodotti non bloccati, ma saranno sicuramente disponibili pacchetti offerta legati a più o meno convenienti piani tariffari, sui quali vigileremo nei prossimi giorni. Noi intanto lo abbiamo testato focalizzando l'attenzione anche sul nuovo sistema operativo Google Android: diciamo subito che, a differenza del software Apple o di Symbian (adottato da Nokia), Android è "aperto", cioè disponibile a tutti i produttori di cellulari.

L'apparecchio in questione non è in sé rivoluzionario, ma è il software che fa la differenza. Innanzi tutto, per impostare le email è richiesto un account Google. Il collegamento a internet può avvenire via umts, gprs o wi-fi e la navigazione parte sempre dall'ultima pagina visitata. Il sistema operativo presenta tre schermate, in una delle quali è sempre presente il motore di ricerca di Google; in un'altra compare un link a un portale sul quale è possibile acquistare applicazioni (anche gratuite).

Il G1 è simile a molti altri smartphone, con un ampio schermo touchscreen e una vera tastiera a estrazione. Ha un una fotocamera di discreta qualità che non consente però di fare e vedere filmati. Infine possiede, oltre a un buon lettore musicale, anche un ricevitore gps incorporato, da utilizzare con le mappe di Google Maps.


Stampa Invia