News

LG G4: lo abbiamo provato in anteprima

19 maggio 2015
lg

19 maggio 2015

Il nuovo top di gamma del marchio si veste di cuoio e promette schermo più brillante, fotocamera di ottima qualità e design elegante. Abbiamo avuto modo di averlo tra le mani in esclusiva, settimane prima del lancio sul mercato italiano. 

Lo schermo con tecnologia IPS Quantum promette di essere il 25% più brillante, di avere più del 50% di contrasto e di disporre di una gamma di colori del 20% più ampia rispetto all’LG G3. Le dimensioni e la risoluzione, invece, sono le stesse: 5,5” e 1440x2560 pixel. E' il nuovo LG G4. Non appena sarà disponibile lo testeremo nei nostri laboratori, per il momento abbiamo avuto modo di visionarlo. Se vuoi intanto confrontare le caratteristiche dei diretti concorrenti, Samsung S6 e iPhone 6, consulta  i risultati dei nostri test.


Confronta gli smartphone


Aspetto elegante 

Le aziende cercano ogni volta di più di realizzare un design sofisticato ed esclusivo per i propri apparecchi top gamma, in modo che si differenzino e facciano discutere. Allo stesso tempo però, amano giocare con la personalizzazione. È stata infatti proprio la LG a presentare diverse versioni del G4, nelle quali è possibile scegliere tra materiali e colori differenti. Ci sono quelli rivestiti in cuoio oppure con rivestimento metallico o in ceramica, con standard esclusivi. Lo schermo e il corpo del dispositivo sono poi leggermente curvi così come nell’LG G Flex2, anche se è una curvatura molto meno pronunciata.

Fotocamera

Nella fotocamera sono state introdotte migliorie significative. La risoluzione è di 16 megapixel, ben tre in più del modello precedente. L’obiettivo ha inoltre un’apertura maggiore (f/1.8), che consente foto di migliore qualità in condizioni di luce bassa. Il sensore è del 40% più grande e comporta miglioramenti nelle funzionalità dello stabilizzatore ottico di immagine o del laser auto-focus. La velocità di scatto è elevata, come già nel LG G3.  

In conclusione, possiamo dire che l’LG G4 è un buon apparecchio per le fotografie. La qualità dei selfie è senz’altro assicurata perché la fotocamera frontale è la migliore attualmente presente sul mercato (8 mp).

Uno zoom sulle dotazioni

• Sistema operativo Android 5.1 (Lollipop).

• Schermo da 5,5 pollici e risoluzione di 1440x2560 pixel, con tecnologia IPS Quantum.

• Processore Snapdragon 808 da sei nuclei.

• Memoria RAM da 3 GB e memoria interna da 32 GB.

• Slot per micro SD.

• Fotocamera posteriore da 16 mp, con stabilizzatore ottico e sistema laser di messa a fuoco.

• Videocamera da 2160p.

• Collegamento LTE, NFC, Bluetooth 4.1 e infrarossi.

• Batteria rimuovibile da 3000 mAh.

• Dimensioni: 148,9 x 76,1 x 9,8 mm e 155 g di peso.

• Prezzo stimato: 699 euro.


Stampa Invia