News

Vodafone: le tariffe aumentano di 1,99 euro al mese

25 luglio 2018
tariffe vodafone

25 luglio 2018

Con un sms Vodafone annuncia ai suoi clienti che dal 3 agosto avranno minuti illimitati, ma che dal 3 settembre pagheranno 2 euro in più al mese. Hai tempo 30 giorni dalla ricezione del messaggio per recedere dal contratto senza penali.

I clienti Vodafone, nelle ultime ore, stanno ricevendo un messaggio: dal prossimo 3/08 avranno minuti illimitati per numeri fissi e mobili nazionali, sia in Italia sia in roaming in tutta Europa, ma a partire dal 3/09 pagheranno 1,99 euro in più al mese (ben 24 euro all'anno). Minuti illimitati sì, ma di certo non gratis. Una brutta sorpresa, soprattutto per chi è stato da poco richiamato in Vodafone con la promessa di tariffe vantaggiose e scontate

Come recedere dal contratto senza penali

Non c'è modo di rifiutare la variazione imposta da Vodafone. Secondo la legge, infatti, gli operatori hanno facoltà di modificare le condizioni dei propri contratti in qualsiasi momento, purché ne diano comunicazione almeno 30 giorni prima della loro entrata in vigore (condizione in questo caso rispettata da Vodafone). In questo lasso di tempo, il consumatore ha diritto di recedere dal contratto o di passare a un altro operatore senza penali e senza spese. In questo caso Vodafone ha comunicato che si può recedere fino al giorno prima dell'aumento del costo dell'offerta, ovvero entro il 2/09.

Confronta le tariffe cellulari

Il consiglio in questi casi è sempre quello di confrontare tutte le tariffe cellulari presenti sul mercato, visto che in questo periodo ce ne sono di convenienti (Iliad e Ho. per esempio) e scegliere quella più conveniente per te.

Confronta le tariffe per il cellulare

Perché cambiare operatore 

Tieni sempre presente che un operatore che periodicamente cambia le proprie condizioni, come sta facendo Vodafone in questo periodo, è poco affidabile, nel senso che evidentemente le condizioni che ci propone oggi potrebbero tranquillamente essere cambiate domani.