News

Panasonic Eluga dl1: cellulare impermeabile, ma per il resto delude

19 luglio 2012

19 luglio 2012

L’unica prova superata bene è proprio quella della resistenza all’acqua. Per il resto l’ultimo cellulare della casa giapponese, Eluga dl1, delude. Pessime la batteria, la fotocamera e l’audio.

Resistenza all'acqua: è questa la caratteristica principale dell'ultimo telefono cellulare Panasonic. In effetti, Eluga dl1 è davvero impermeabile, ma lascia a desiderare sotto molti altri aspetti come batteria, fotocamera e audio. Si trova in vendita a 429 euro (prezzo di listino).

Pessime batteria, fotocamera e audio
Eluga dl1 è il primo smartphone Panasonic che utilizza il sistema operativo Android nella versione, ormai superata, 2.3.5: dispositivo questo che lascia a desiderare.
In generale, possiamo dire che il nuovo modello della casa giapponese non ha superato brillantemente le nostre prove. Sia la batteria (4 ore di autonomia per le telefonate, contro le 11 del modello migliore del test; 3 ore di autonomia per il collegamento a internet via UMTS, contro le 5 del modello migliore del test) sia la fotocamera (le immagini vengono distorte) non sono buone. Pessima anche la qualità del suono. Il volume, infatti, sia che si utilizzano le cuffiette in dotazione, gli altoparlanti interni o il vivavoce è basso.
Non c’è la possibilità di inserire una scheda SD e la memoria interna da 8 GB non è abbastanza capiente per caricare sul cellulare foto, video e mappe. Durante il test di navigazione il telefono si è bloccato diverse volte, e per aggiornarlo c’è voluto di più di un’ora. A differenza di quasi tutti gli altri smartphone che funzionano con una normale sim per cellulari, Eluga dl1 funziona solo con una micro sim (come quella dell’iPhone) che bisogna appositamente richiedere nei negozi del proprio operatore.

Impermeabile davvero
Buono invece il risultato per quanto riguarda la prova della resistenza all’acqua. Lo abbiamo immerso e lasciato a mollo in acqua e, una volta tirato fuori, non abbiamo riscontrato danni. Non ci dovrebbero essere quindi problemi se il cellulare viene per sbaglio a contatto con l’acqua (ad esempio cade nella vasca da bagno oppure sulla battigia al mare. In quest’ultimo caso va comunque subito sciacquato con acqua dolce).
 
Pro
- impermeabilità

- qualità del display

- dimensioni (12,3x6,2x0,9 cm)e peso (101 g)

- touchscreen capacitivo multitouch

Contro
- durata della batteria

- scarsa qualità della fotocamera e del lettore musicale

- sistema operativo non aggiornato (Android 2.3.5)

- manuale d’istruzioni scarno

- scarsa sensibilità alla rete

- memoria interna limitata (8 GB) non espandibile

Stampa Invia