Attenzione a

Alimentatore USB Apple a rischio sicurezza

13 giugno 2014

13 giugno 2014

Apple ha riscontrato alcuni problemi di sicurezza sugli alimentatori USB distribuiti con iPhone 3GS, 4 e 4S che potrebbero surriscaldarsi. Ecco come individuare se il tuo adattatore rientra tra quelli interessati, come e dove è possibile chiederne la sostituzione.

Se hai acquistato un iPhone 3GS, 4 e 4S tra ottobre 2009 e settembre 2012, potresti avere un alimentatore USB a rischio di surriscaldamento. Apple ha richiamato, infatti, alcuni alimentatori USB Apple europei da 5W che presentavano questo difetto. È stato riscontrato lo stesso problema anche in alcuni adattatori venduti singolarmente.

Come individuare se hai un alimentatore a rischio

Verifica l'etichetta posta tra i due denti dell'alimentatore e confrontala con le immagini evidenziate in rosso. Il numero di un alimentatore interessato al problema è Model A1300 e la dicitura "CE" è di colore grigio scuro. Se, invece, sul tuo alimentatore il numero indicato è Model A1400 e la dicitura "CE" è grigia chiara, allora l'alimentatore non va sostituito, perché non presenta alcun problema.

Ecco come chiederne la sostituzione

Se possiedi un alimentatore interessato dal problema, smetti di usarlo e chiedi che ti venga sostituito con uno nuovo. Nel frattempo, utilizza il cavo USB e ricarica il telefono tramite pc. Apple ha volontariamente deciso di sostituire gratuitamente tutti gli alimentatori difettosi con un alimentatore nuovo e riprogettato. Rivolgiti a un Apple Store o a un AASP aderente all'iniziativa. A partire dal 18 giugno 2014, parteciperanno all'iniziativa anche gli operatori wireless partner. La procedura di sostituzione prevede la verifica del numero di serie dell'iPhone, quindi portalo con te. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il servizio assistenza Apple.


Stampa Invia