Attenzione a

Samsung Galaxy Note 7: il problema era la batteria. Cosa fare se ne hai uno

24 gennaio 2017
samsung galaxy note 7

24 gennaio 2017
Chiuse le indagini sul Galaxy Note 7, lo smartphone che - in alcuni casi - ha causato delle vere e proprie esplosioni. A scatenare il surriscaldamento difetti progettuali e costruttivi delle batterie e dei relativi alloggiamenti. Nonostante la massiccia campagna di ritiro di Samsung, all'appello mancano ancora 120 mila telefoni.

Nonostante la massiccia campagna di ritiro di Samsung, sono ancora 120 mila i Galaxy Note 7 a mancare all'appello. Parliamo del 4% dei modelli venduti che sono ancora in circolazione e che, lo ricordiamo, sono pericolosi. Il colosso sudcoreano ha inoltre comunicato la chiusura delle indagini aperte per investigare sul problema: stando a quanto dichiarato, la causa delle esplosioni sarebbe da ricercare nei difetti progettuali e costruttivi delle batterie e dei relativi alloggiamenti, che avrebbero innescato un pericoloso surriscaldamento del device. Dopo un primo blocco della distribuzione, Samsung aveva annunciato lo stop definitivo alla produzione del Galaxy Note 7 lo scorso ottobre. Precedentemente l'azienda aveva iniziato una massiccia campagna di richiamo dei modelli, operazione che si era rivelata da subito vana, perché alcuni smartphone sostituiti presentavano lo stesso identico problema dei primi.

Cosa fare se lo hai comprato

Anche se questo modello non ha fatto in tempo a sbarcare sul mercato italiano, qualcuno potrebbe averlo acquistato all'estero oppure online. Se sei un possessore del Galaxy Note 7, il consiglio è quello di spegnere il dispositivo e di non utilizzarlo nei prossimi giorni. Per agevolare il processo di richiamo del Galaxy Note 7, Samsung Electronics Italia ha messo a disposizione alcuni servizi tra cui il ritiro del prodotto e un servizio di assistenza dedicato al numero verde 800 025 520. A tutti i consumatori che hanno effettuato il pre-ordine, inoltre, l'azienda ha comunicato che verrà garantito il rimborso totale e immediato dell’importo versato. Subito dopo la restituzione del Galaxy Note 7, sempre a questi consumatori, verranno inoltre spediti i premi promessi in fase di pre-ordine. Se sei socio e vuoi sapere quali sono i tuoi diritti puoi chiamare la nostra consulenza giuridica allo 02 6961550, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Dai un'occhiata agli altri modelli del test

Stai cercando uno smartphone di grosse dimensioni oppure un phablet? Dai un'occhiata al nostro ultimo test, abbiamo portato in laboratorio oltre 170 modelli

Confronta gli smartphone testati


Stampa Invia