News

WhatsApp: presto sarà gratuito

18 gennaio 2016
whatsapp

18 gennaio 2016

WhatsApp, l'applicazione popolarissima per gli scambi di messaggi, nei prossimi giorni diventerà totalmente gratuita, non solo per il primo anno. Stop ai 0,89 centesimi che venivano addebitati dopo i primi 12 mesi. Nessun rimborso, però, se hai pagato tre anni in anticipo.

Gli SMS fanno ormai parte del passato. Con WhatsApp, quasi un miliardo di persone si affidano direttamente all'app che utilizza il traffico dati 3G/4G o il wifi. 

Molti di voi forse non se ne erano mai accorti (non siete gli unici), ma dopo il primo anno gratuito il costo di sottoscrizione è di 0,89 euro: l'azienda ha deciso di abolirlo e di renderla gratis per sempre. La scelta, a detta dell'azienda, è motivata dal fatto che molti utenti si sono trovati in difficoltà perché non disponevano di una carta di debito o di credito per l'addebito, non potevano più utilizzare il servizio.

Se ho già pagato, cosa succede?

Se dovessi aver già pagato l'addebito annuale o, all'inzio,  avessi scelto quello triennale, purtroppo, non ti verrà rimborsato.


Stampa Invia