News

Epson Ecotank L355: risparmio sì, ma nel tempo

26 gennaio 2015
epson ecotank

26 gennaio 2015

La nuova stampante Epson promette di ridurre i costi di stampa con i suoi serbatoi ricaricabili. I nostri test dimostrano che effettivamente questo è vero, ma il costo elevato la rende interessante solo per un uso molto frequente.

Economica non lo è, dal momento che costa 330 euro. Promette, però, di compensare il prezzo d’acquisto con i costi di utilizzo. La stampante multifunzione Ecotank L355 funziona con quattro serbatoi di colore integrati ad alta capacità (invece che con le normali cartucce), ricaricabili attraverso vere e proprie bottiglie di colore (nero, giallo, magenta e ciano). Ciascuna contiene 70 ml e in totale vengono a costare 100 euro (cioè 25 euro a boccetta).

Diciamo subito che l’impiego di inchiostro in semplici boccette piuttosto che l’uso di cartucce dotate di chip o testine usa e getta ha una ricaduta positiva anche sull’ambiente: nel caso della Epson L355, i rifiuti prodotti, infatti, si limitano ai soli contenitori di plastica, mentre negli altri casi abbiamo a che fare con dei veri e propri RAEE, rifiuti speciali che devono essere smaltiti secondo apposite modalità.

Il test sulla nuova Epson  

Nei nostri test la Ecotank L355 ha dimostrato una performance generale nella media, ma una qualità di stampa e di scansione non oltre la sufficienza. Per verificare se effettivamente fosse economica nella stampa, abbiamo confrontato i costi della stampa per pagina in questo modello, con la media dei costi da noi rilevata durante i test. Con la Epson Ecotank L355 stampare una pagina di testo costa appena 0,5 centesimi; una pagina di testo misto a grafica costa 2,4 centesimi mentre stampare una foto su carta fotografica viene 16 centesimi. In ogni caso, stampare in bianco e nero con questa stampante risulta 9 volte più economico della media. Altrettanto per le foto, che costano dalle tre alle cinque volte in meno rispetto ad altre inkjet.

Solo per chi stampa tanto  

A titolo di confronto consideriamo il nostro primo miglior acquisto fra le multifunzione a getto d’inchiostro, la Canon MG4250 (che ha una buona qualità e una valutazione nei nostri test di 66 su 100). Con una spesa di circa 90 euro per 4 cartucce, il costo per pagina è rispettivamente di 4, 16 e 52 centesimi (testo, misto e foto). La Canon MG4250 si trova però a un prezzo medio di acquisto di 65 euro contro i 330 euro della Epson L355. Per ripagarsi della differenza di costo delle due stampanti (ben 264 euro), dunque, bisognerebbe stampare circa 7.500 pagine di testo o 730 foto. Un risparmio, dunque, che dato il costo elevato della macchina, viene ammortizzato solo nel tempo. Per questo motivo ci sentiamo di sconsigliare l’acquisto a chi cerca una stampante per farne un utilizzo limitato e comunque non così frequente.

Per un uso non così assiduo, quindi, ci sono stampanti che ti permettono un maggiore risparmio. Mettile a confronto nel nostro test comparativo e scegli quella più adatta alle tue esigenze.


Confronta le stampanti


Stampa Invia