Consigli

Come portare dati e periferiche su un vecchio pc

01 maggio 2009

01 maggio 2009
Il nostro lettore G.P.I. ha un vecchio pc, senza porta usb con processore pentium mmx con windows 95, che vorrebbe fare usare alla figlia per i primi approcci con l'informatica. Il pc è dotato di 2 porte Pmcia, per le quali il socio ha una scheda Pmcia Modem e una Pmcia-to-Ata/Atapi Adapter per il collegamento con il lettore cd. Ci chiede un aiuto su come esportare i dati contenuti ad un altro pc (con Vista) e come collegare le periferiche usb al vecchio pc.

Per esportare i dati non ci sono molte possibilità: se il pc ha una scheda Lan, si può fare tramite rete, oppure si può smontare l'hard disk e collegarlo a un adattatore Ide-usb o metterlo in un box. In alternativa si può collegare l'adattatore Pcmcia-Atapi a un masterizzatore e masterizzare a bassa velocità. Un'alternativa è quella di salvare i dati su molti floppy disk, ma poi servirà un lettore floppy usb. Se si vuole usare di nuovo un pc così vecchio, il vero problema è il sistema operativo antiquato: si può provare a installare Linux (trovate tutti i dettagli nel "Come fare" nel numero scorso).

Attenzione però alla spesa: per riadattare – con risultati incerti - un vecchio pc si devono spendere circa cento euro. Oggi un pc nuovo costa anche meno di trecento euro.


Stampa Invia