Consigli

Manutenzione del pc: ecco alcuni consigli

06 dicembre 2012

06 dicembre 2012

Il computer è una fonte di intrattenimento e uno strumento di lavoro quasi indispensabile, ma troppo spesso non prestiamo attenzione alla sua “salute”. Eseguire la manutenzione di base è fondamentale, perché ci può liberare dalla perdita di dati e prolungare la vita del computer.

Il computer è diventato uno strumento essenziale per milioni di lavoratori, oltre che una fonte di divertimento. Tuttavia, troppo spesso dimentichiamo che si tratta di una macchina e come tale necessita alcune attenzioni. Oppure spesso ce ne ricordiamo quando è ormai troppo tardi e il computer ci ha giocato un brutto scherzo a causa della nostra negligenza.
Una buona pulizia aiuta a prolungare la vita del nostro computer e aiuta a prevenire problemi di funzionamento di alcuni dei suoi componenti: tuttavia, per evitare noie, è bene farla con una certa regolarità. Proprio allo stesso modo in cui ci accorgiamo che la nostra automobile necessita di un cambio di olio o magari della sostituzione dei pneumatici, così dobbiamo tenere a mente che una buona manutenzione è essenziale per la "salute" del computer.

Pulire tastiera, monitor e mouse
Iniziamo con il capovolgere la tastiera e rimuovere lo sporco che in genere si accumula tra i tasti e sul fondo. Per raggiungere gli angoli più inaccessibili, esistono dei piccoli aspirapolvere alimentati via usb, appositamente pensati per questo scopo, che può essere acquistato in qualsiasi negozio di accessori per computer.

Per quanto riguarda il monitor, è bene sapere che gli schermi Tft ed Lcd non sono in vetro, quindi utilizzare per pulirli un normale detergente può essere controproducente. Meglio utilizzare uno specifico prodotto per la pulizia di questi schermi, oppure in alternativa è possibile usare un panno in microfibra o un po’ di detergente neutro applicato su un panno di cotone.

Il mouse ottico non è particolarmente problematico da pulire; di solito è sufficiente passare la parte esterna con un detergente delicato o con alcool isopropilico. Per lo sporco che si accumula nella parte ottica si può eventualmente una pompa ad aria compressa.

Occhio al calore
Un altro aspetto fondamentale per garantire il corretto funzionamento del nostro computer è tenere sotto controllo la temperatura. Un eccessivo calore provoca un calo di prestazioni e riduce la durata e la resistenza dei componenti elettronici, portando (in casi estremi) anche alla perdita dei dati o a non poter più utilizzare il pc.
Per evitare problemi, dovremmo evitare di lavorare con il computer in luoghi dove si superano i 30 gradi, soprattutto in estate, o di sottoporre l'unità a sbalzi di temperatura improvvisi. 
Per i computer portatili esistono in commercio supporti che sollevano il notebook dal piano d’appoggio consentendo una migliore ventilazione.

Stampa Invia