Guida all'acquisto

Hard disk: guida all'acquisto


Porta usb 3.0

Tutti gli hard disk che abbiamo scelto sono dotati di porta usb 3.0, cioè della generazione successiva a quelli tradizionali (con porta usb 2.0). Le prestazioni sono migliori, ma bisogna fare attenzione: i dischi fissi con porta usb 3.0 funzionano al massimo delle loro capacità solo se collegati a un computer con lo stesso tipo di porta.

Pc o Mac, a te la scelta

Tutti gli hard disk analizzati sono compatibili sia con il Pc che con il Mac e sono già formattati (cioè pronti all’uso). Alcuni, però, al primo avvio danno la possibilità di cambiare il tipo di formattazione. Perché lavorino al massimo delle loro prestazioni, infatti, sarebbe meglio formattarli in modo differente a seconda del sistema operativo. Se si usa Windows è meglio scegliere la formattazione NTFS; per OSX è da preferire quella HFS+.

Gli hard disk costituiscono una sorta di “magazzino” esterno che può contenere grandi quantità di file. La loro funzione principale è quella di liberare la memoria del pc e salvare periodicamente i dati. Non devono però mai essere l’unico luogo in cui si memorizzano le informazioni importanti.