News

Apple multata dal Garante scorretta la garanzia di un anno soltanto

27 dicembre 2011
multa apple

27 dicembre 2011

Due anni di garanzia anche sui prodotti Apple. Lo dice il Garante che, anche grazie alle nostre segnalazioni,  sanziona la multinazionale della mela per pratica commerciale scorretta.

Avevamo ragione noi e avevano ragione i nostri soci a lamentarsi: sui prodotti Apple (iPhone, iPad, Mac e compagnia bella) deve valere la stessa garanzia di conformità del venditore che vale per tutti gli altri prodotti venduti in negozio e online. Una garanzia di due anni, come previsto dal codice del consumo, e non di un anno soltanto (quella del produttore), l’unica ammessa fino ad oggi dalla multinazionale americana. Una pratica che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha ritenuto “scorretta” e che l’ha portata a sanzionare diverse società del gruppo Apple per complessivi 900 mila euro.

Pratica commerciale scorretta

L’articolo 130 del Codice del Consumo parla chiaro: sui prodotti acquistati in negozio o sul sito del produttore la garanzia per i difetti di fabbricazione è di due anni. Non è però quello che, fino a oggi, diceva Apple ai suoi clienti, sia quelli che entravano nei negozi, sia quelli che acquistavano iPad, iPhone e altri prodotti direttamente sul sito della mela. I commessi dei punti vendita Apple avvertivano il cliente che i prodotti venduti erano coperti da una garanzia commerciale Apple della durata di un solo anno (omettendo di fornire informazioni sull’esistenza della garanzia di conformità) e proponevano addirittura l’acquisto di una garanzia extra a pagamento per estendere la copertura per ulteriori 12 mesi. Una proposta, quest’ultima, che unita alla mancata informazione sulla garanzia di due anni ha fatto scattare un’ulteriore sanzione.

Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla garanzia e su come farla valere.


Stampa Invia