News

Hard disk multimediali

01 gennaio 2011
hard disk

01 gennaio 2011

Con gli hard disk multimediali ti puoi portare appresso i vostri video preferiti, film, foto e canzoni in mp3. Senza bisogno di un computer, basterà collegare l'hard disk multimediale alla televisione per poter guardare film e fotografie oppure all'impianto hi-fi per sentire musica.
Il pregio principale di questi dispositivi è quello di conservare audio e video senza appesantire il pc, trasportarli senza tanto ingombro e, tramite l'apposito telecomando, usufruirne attraverso la tv oppure un altro schermo o monitor. È proprio quest'ultima caratteristica la carta in più rispetto ai tradizionali hard disk esterni, che per mostrare il contenuto dei file devono essere collegati al computer.

La capacità degli hard disk multimediali
Nel complesso la capacità di ognuno degli hard disk multimediali è intorno a 1 terabyte. Per intenderci, sono in grado di conservare anche più di 130 film in dvd (o 1.400 in divx) oppure più di a 1.500 cd (o 16 mila ore di musica in formato mp3) o circa un milione di foto a media risoluzione. Ovviamente le combinazioni dipendono dalle dimensioni e dalla qualità dei file.

Hard disk multimediali: pregi e difetti
Il fatto di poter contenere una grande quantità di file è senz'altro un aspetto positivo, ma è altrettanto importante che tutti questi contenuti possano essere gestiti facilmente, senza rompersi la testa. Proprio sotto questo aspetto alcuni hard disk multimediali mostrano la corda. Un altro elemento che accomuna quasi tutti gli hard disk multimediali del test è la cattiva funzionalità dei telecomandi.

Hard disk multimediali: le marche del test:
  1. Dane Elec
  2. Emtec
  3. Iomega
  4. Lacie
  5. Memup
  6. Packard Bell
  7. Storex
  8. Wester digital

Stampa Invia