News

Ereader: Kindle contro tutti

01 marzo 2012
lettori kindle

01 marzo 2012

A causa delle particolarità del mercato dei libri digitali, scegliere un ereader (cioè un lettore di ebook) è una scelta più complessa rispetto all’acquisto di un televisore o una stampante: non basta prendere quello che funziona meglio.

Per prima cosa, bisogna tener conto che gli ebook non hanno un formato libero e universale. I libri digitali contemporanei sono disponibili in due formati diversi, entrambi dotati di protezione anti-copia e incompatibili tra loro. Scegliere un formato significa scegliere una tipologia di ebook, e viceversa.

Due tipologie di ereader a confronto
Lo schieramento attuale vede due campi contrapposti. Da un lato abbiamo il Kindle, il lettore prodotto da Amazon, la più grande libreria online al mondo. Tutti gli ebook venduti dal kindle store (il negozio virtuale di Amazon) sono in questo formato. I libri in questo formato sono leggibili solo con ereader Kindle o, installando l’omonimo software, con pc, tablet e smartphone.
Dall’altro lato, abbiamo Adobe Digital Editions (A.D.E.). Tutte le librerie online italiane, escluso Amazon, vendono libri con protezioni anti copia made in Adobe. E tutti i lettori, escluso Kindle, sono in grado di leggere questi ebook.

Le marche del nostro test:
  • Amazon
  • Bebook
  • Booken
  • Ibs
  • Sony

Stampa Invia