News

Tablet alla prova: Apple contro Android

02 gennaio 2012

02 gennaio 2012

L’iPad è ancora il miglior tablet in circolazione? Ormai la concorrenza delle tavolette con sistema operativo Android è davvero ampia e di buona qualità. Per stabilirlo abbiamo messo alla prova una ventina di dispositivi oggi disponibili sugli scaffali dei negozi.

L’ inizio di questa nuova era informatica ha archiviato il dualismo Microsoft contro Apple per aprirne un altro che si sta combattendo a suon di dispositivi portatili. Se da una parte Apple, resta protagonista, dall’altra l’antagonista è Google, con il suo sistema operativo Android. Questo nuovo duello viene combattuto su due fronti (quello degli smartphone e quello dei tablet), con esiti per ora molto diversi: se gli smartphone Android sono ormai diffusissimi e la qualità dei migliori modelli è all’altezza di quella dell’iPhone, le cose cambiano quando si parla di tablet; e il nostro test lo dimostra.

Tablet, notebook o netbook?
Se state pensando ai netbook come alternativa a un tablet, vi consigliamo di lasciar perdere: hanno sì il vantaggio di essere i più portatili tra i computer “completi”, su cui gira Windows con tutti i soliti programmi, ma alla fine non sono né carne né pesce. Da un lato, sono più ingombranti dei tablet e più scomodi da usare quando si è in giro, dall’altro la loro potenza è decisamente limitata e, se ciò che vi interessa è poter usare Windows, potreste rimpiangere di non aver comprato un computer più potente. Notebook e iPad non si escludono a vicenda. Non è affatto una follia pensare di averli entrambi (budget permettendo): il primo come computer per il lavoro e da tenere in casa, e il secondo come computer da diletto o da trasferta.

Le marche del test:
-Acer
-Apple
-Archos
-Asus
-Blackberry
-Htc
-Lg
-Motorola
-Msi
-Olivetti
-Packard Bell
-Samsung
-Sony
-Toshiba


Stampa Invia