Prime impressioni

Samsung Galaxy Tab Pro S, cosa dobbiamo aspettarci?

18 marzo 2016
Galaxy Tab Pro S: ecco cosa aspettarsi dal nuovo tablet di casa Samsung

18 marzo 2016

Galaxy Tab Pro S è l'ultimo tablet di casa Samsung. In Italia sarà in vendita a partire da fine marzo, ma noi lo abbiamo analizzato in anteprima. Molto buona la qualità audio, ma anche quella video non è da meno. La tastiera, però, potrebbe non mettere d'accordo tutti. Ecco le nostre impressioni.

Galaxy Tab Pro S è l'ultimo tablet di casa Samsung ed è sicuramente un'alternativa da prendere in considerazione da chi è alla ricerca di un dispositivo Windows di fascia alta. Ha un connettore USB C top di gamma, oltre alle ultime specifiche Bluetooth, GPS e NFC. La tastiera è una novità che suscita reazioni contrastanti: o la si ama o la si odia. La prima impressione per noi è stata positiva, anche perché si riesce a digitare velocemente e senza commettere errori di battitura. Tenendo presente che si tratta di considerazioni che sono spesso personali, il nostro consiglio è quello di provare la tastiera prima di comprare il Tab Pro S, perché potrebbe anche non piacere.

Audio e video, la qualità è molto alta

Potrebbe avere qualche basso in più, ma la qualità del suono è comunque molto buona. Anche utilizzando Skype non abbiamo notato nessuna criticità: l'audio era molto chiaro e non abbiamo riscontrato alcun problema di ascolto. Anche la qualità dello schermo è molto buona, grazie a una risoluzione molto alta e alla luminosità. Nel complesso l'effetto dello schermo risulta piacevole, chiaro e naturale.

La batteria dura un po' meno del previsto

Nonostante Samsung dichiari una durata della batteria fino a 10,5 ore, noi siamo riusciti a utilizzarlo al massimo per 7,5 ore di fila guardando dei video. Dall'altro lato, però, va anche detto che è un dispositivo che si carica velocemente. In 30 minuti siamo riusciti a ottenere una carica della batteria del 30%, sufficiente per un'autonomia di oltre due ore. Un aspetto critico lo abbiamo trovato: nonostante avessimo impostato tra le preferenze sul Windows Power Center che il dispositivo non entrasse in modalità stand-by, Galaxy Tab Pro S spegne automaticamente lo schermo dopo due minuti se non viene toccato e lasciato semplicemente su un documento o un sito.

Prezzi e disponibilità

Per acquistarlo in Italia bisognerà aspettare fine marzo. Samsung Galaxy Tab Pro S sarà in vendita a un prezzo di 1.099 euro e, viste le sue ottime performance, ci sembra un buon rapporto qualità/prezzo.


Stampa Invia