Come testiamo

Come testiamo i decoder digitali terrestri

26 maggio 2020
decoder tv

Abbiamo portato in laboratorio i decoder digitali terrestri DVB-T2 per sottoporli a diversi test. Ogni prodotto è stato testato singolarmente, per poter emettere un parere ancora più oggettivo. Ecco su cosa ci siamo concentrati. 

Tutti i decoder vengono sottoposti ad un test di compatibilità in laboratorio simulando dei segnali televisivi che siano conformi agli standard attuali e futuri impiegati sul territorio Italiano. La compatibilità è essenziale per questo genere di prodotto.

In seconda battuta si va ad analizzare la facilità di installazione e uso, con un occhio di riguardo alle persone meno avvezze alla tecnologia.
Si parte dal manuale (tipo di manuale, presenza della lingua italiana, completezza delle spiegazioni sono tutti aspetti analizzati) si verifica quanto sia semplice e chiara la spiegazione per l’installazione dell’apparecchio, quanto è semplice realizzare gli allacciamenti e infine la memorizzazione dei canali.

Non mancano prove classiche sulla bontà del telecomando, delle interfacce e altre caratteristiche che influenzano l’uso quotidiano.

Infine si misurano i consumi, con un occhio soprattutto a quelli in standby, visto che questi apparecchi passeranno gran parte della loro vita in questa modalità.

Scopri i risultati del test sui decoder DVB-T2